Mezza città senz'acqua domenica 23 maggio per lavori: Talete predispone le autobotti

Talete
2 Minuti di Lettura

Una domenica senz'acqua per mezza Viterbo. Il 23 maggio a causa di un intervento di manutenzione straordinaria, sarà interrotto il flusso idrico potabile in molti quartieri del capoluogo. In particolare: Barco, Murialdo, Cappuccini, Grotticella, Mazzetta, Ponte dell’Elce, Cassia Sud.

Lo rende noto la società di gestione idrica Talete: «Domenica 23 maggio verrà eseguito un intervento programmato di manutenzione straordinaria per lo spostamento di due condotte principali di distribuzione provenienti entrambe dal serbatoio denominato "480" che servono numerose zone e utenze del capoluogo. Per l’intervento si renderà necessario interrompere per l’intera durata dei lavori il flusso idrico potabile».

I lavori avranno inizio a partire dalle 8 e termineranno, salvo imprevisti, alle 20 della stessa giornata e l’interruzione idrica avverrà per tutta la durata dell’intervento. «Sarà istituito il servizio idrico alternativo - spiega Talete - con autocisterne e con serbatoi, che saranno posizionati in via Ippolito Nievo (nei pressi dell’area commerciale), in via della Mazzetta (nei pressi dell’oratorio), via Romiti (nel parcheggio adiacente la Questura) e in Loc. Ponte dell’Elce (nel parcheggio all’inizio di via Santa Maria dell’Elce)».

Sarà inoltre a disposizione un’autocisterna mobile. «Durante il corso dei lavori - conclude la società - e per le ore successive si potranno avere fenomeni di torbidità in rete con problemi di pressione. Le nostre squadre operative saranno presenti al fine di attenuare le problematiche predette anche nei giorni successivi all’intervento».

Venerdì 7 Maggio 2021, 17:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA