Viterbese: ufficiale la conferma di Camilleri, la difesa non cambierà

Camilleri
di Paolo Graziotti
2 Minuti di Lettura
Martedì 20 Luglio 2021, 06:30 - Ultimo aggiornamento: 15:37

La Viterbese definisce il tesseramento di Vincenzo Camilleri, mentre per il momento non ci sono novità circa la trattativa legata a Dario D'Ambrosio. Il difensore ex Pistoiese, che si sta già allenando con la squadra gialloblù nel pre ritiro che si sta svolgendo al campo del Pilastro, giocherà con la Viterbese anche nella prossima stagione dopo essere arrivato il prestito dalla Pistoiese lo scorso gennaio in occasione del mercato di riparazione. "Camilleri è tesserato - specifica - c'erano delle condizioni per il rinnovo automatico che si sono verificate".

Vincenzo Camilleri è quindi adesso un nuovo giocatore della Viterbese a tutti gli effetti, con un contratto che lo legherà al sodalizio di via della Palazzina fino al prossimo giugno Nonostante ciò la società gialloblù sta monitorando comunque la situazione legata a Dario D'Ambrosio che deve svincolarsi dalla Sambenedettese, con cui ha sottoscritto un contratto biennale la scorsa estate. La società adriatica, dopo essere stata rimandata dalla Covisoc lo scorso 8 luglio, è stata esclusa dal campionato anche dal Consiglio federale.

Come altre squadre che hanno subito la stessa sorte, la Sambenedettese ha fatto però ricorso al Collegio di garanzia del Coni e continua comunque la propria preparazione in vista del prossimo campionato. La decisione del Collegio di garanzia del Coni arriverà probabilmente per i primi di agosto, proprio poco prima della presentazione dei calendari e dei gironi. È quindi probabile che l'eventuale trattativa per l'arrivo di D'Ambrosio inizi solamente dopo questa data. Anche se poi, in caso di sentenza negativa anche da parte del Collegio di garanzia del Coni, le società escluse potranno ancora rivolgersi al Tar Lazio e al Consiglio di Stato.

Nel caso D'Ambrosio non dovesse arrivare, la Viterbese potrebbe anche restare, con una difesa titolare che vedrebbe, da destra a sinistra: Baschirotto, Mbende, Camilleri e Urso, con tre promettenti under quali Paolo Cerroni, Matteo Fracassini e Niccolò Ricchi come possibili alternative.

Intanto l'ormai ex gialloblù Mamadou Tounkara è stato presentato dal Cittadella, con cui disputerà il prossimo campionato di B. "Ringrazio la As Cittadella per la fiducia, sono molto felice di essere arrivato in questa storica società", ha detto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA