Viterbese, oggi il Vicenza in Coppa pensando al campionato. Pesoli: «Da qui spunti per rialzarci»

Viterbese, oggi il Vicenza in Coppa pensando al campionato. Pesoli: «Da qui spunti per rialzarci»
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Dicembre 2022, 06:00 - Ultimo aggiornamento: 15:58

Chi vince va in semifinale, ma entrambe le squadre hanno già la testa al campionato. Stadio Enrico Rocchi ore 14,30, la Viterbese gioca i quarti di finale della Coppa Italia in gara secca affrontando l'affascinante sfida con il Vicenza. Entrambe le compagini schiereranno però dal primo minuto diverse seconde linee, visto che domenica prossima sono attese da delicatissimi impegni di campionato.

Viterbese, tifosi delusi dopo la sconfitta nel derby. Il diesse Magoni: «Interverremo sul mercato»

La Viterbese, in piena crisi di risultati, se la dovrà vedere infatti con la Turris in un drammatico spareggio salvezza. Mentre il Vicenza, primo nel proprio girone, è atteso dal match di altissima classifica contro il Pordenone, per questo il tecnico veneto Francesco Modesto ha lasciato anche a casa diversi titolari. "Giocherà chi si allena bene ed è entrato meno finora- ha detto il tecnico della Viterbese Emanuele Pesoli- onorareremo la Coppa Italia, ci teniamo. Da questa partita possono arrivare spunti importanti e rialzarci. Ho giocato tre anni a Vicenza e conosco piazza ed ambizioni”. Nella partita di oggi, il tecnico potrebbe quindi fare degli esperimenti che potrebbero risultare utili per la partita di domenica prossima.

Tra i pali giocherà Fumagalli, che in occasione della prossima gara di campionato sarà squalificato, mentre a centrocampo potrebbero trovare nuovamente spazio Giglio, Spolverini e Di Cairano con Simonelli che invece dovrebbe essere presentato nuovamente nel tridente d'attacco. È chiaro che, qualunque sia il risultato della gara odierna, il risultato dovrà essere preso col beneficio di inventario. Visto che già in questa stagione l'ottimo cammino in Coppa Italia aveva probabilmente illuso più di una volta che la squadra avesse risolto almeno parte dei propri problemi, quando invece il campionato ha poi purtroppo riportato tutto alla triste realtà. Se e dopo il novantesimo la partita sarà ancora sul risultato di parità, verranno disputati i tempi supplementari e poi i calci di rigore. La squadra vincente parteciperà poi alle semifinali di Coppa Italia che si disputeranno con gare di andata e ritorno ed i cui accoppiamenti verranno stabiliti con il sorteggio in integrale che avrà luogo dopodomani.

VITERBESE (4-3-3): Fumagalli; Santoni, Ricci, Riggio, Rodio; Di Cairano, Giglio, Spolverini; Simonelli, Polidori, D'Uffizi. A disp. Chicarella, Monteagudo, Marotta, Semenzato, Mungo, Pavlev, Mbaye, Marenco, Volpicelli, Cats, Capparella, Aromatario, Fracassini, Vespa. All. Emanuele Pesoli.
VICENZA (3-4-2-1): Desplanches;Corradi, Pasini, Cappelletti; Begic, Scarsella, Cataldi, Parlato; Jimenez, Giacomelli; Alessio. A disp. Brzan, Grandi, Bellich, Ierardi, Lattanzio, Greco, Mion, Pellizzari, Pettinà, Pavan, Stoppa, Rolfini. All. Francesco Modesto.
ARBITRO: Francesco Carrione di Castellammare di Stabia

© RIPRODUZIONE RISERVATA