Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Viterbese, obiettivo salvezza. Romano: «Molti pronti a investire, anche locali»

Viterbese, obiettivo salvezza. Romano: «Molti pronti a investire, anche locali»
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Martedì 5 Luglio 2022, 05:20 - Ultimo aggiornamento: 6 Luglio, 15:07

Il presidente della Viterbese, Marco Romano guarda al futuro con rinnovato ottimismo. Nuovo tecnico, obiettivi, under, incontro con il nuovo sindaco, nuovi investitori. Il numero uno di via della Palazzina parla a ruota libera della prossima stagione iniziando a trattare l'aspetto che riguarda l'arrivo del nuovo allenatore che ha tenuto banco negli ultimi dieci giorni, dopo la rescissione del contratto con Alessandro Dal Canto.

«Ritengo che Filippi sia una buonissima scelta - dice - cercavamo un allenatore giovane di prospettiva. Ma lui ha già fatto bene al Palermo nelle due stagioni precedenti ed ha anche una grande esperienza come secondo in Serie B». Giacomo Filippi è stato infatti per anni il vice di Roberto Boscaglia. Romano vola basso su quello che dovrà essere il traguardo della squadra in campionato. «Puntiamo alla salvezza - commenta - soprattutto dopo la passata stagione dichiariamo che questo è il nostro obiettivo. Cercheremo ovviamente di raggiungere la salvezza nel modo più tranquillo possibile, se poi verrà qualcosa di più tanto meglio».

Marco Romano spiega anche le strategie di mercato della Viterbese, che fino a questo momento sta effettivamente cercando solamente elementi giovani. «Come già detto, a partire dal prossimo campionato torneremo ad usufruire del minutaggio degli under - commenta - bisogna schierarne almeno tre per tutti i novanta minuti di una partita e quindi non possiamo assolutamente sbagliare. Gli under vanno presi subito, perché è ovvio che i più bravi sono quelli che vengono presi proprio all'inizio del calciomercato, quindi non possiamo permetterci di perdere tempo. Stiamo già valutando vari profili a breve annunceremo altri arrivi. Vorremmo avere la doppia scelta degli under per tre ruoli. Una volta sistemato il mercato dei giovani, faremo qualcosa in entrata anche per quello che riguarda i giocatori over».

Marco Romano conta di incontrare presto anche il nuovo Sindaco, Chiara Frontini. «Proprio oggi - riprende - ho cominciato a muovermi per prendere un appuntamento con il nuovo Sindaco. Credo ci vedremo presto per parlare un po' di tutti gli aspetti che ci riguardano». Il numero uno di via della Palazzina parla infine anche di quella che sarà la nuova società, confermandoche lascerà la poltronadipresidente senza lasciare la società. «A breve saprete quello che sarà il nuovo organigramma - conclude - io resterò come azionista di maggioranza. In questi giorni mi sono reso conto con piacere che ci sono persone disposte ad investire a Viterbo. Tra le persone con cui ho avuto modo di parlare ci sono anche dei viterbesi. Sarei proprio felice di accogliere in società qualche investitore locale. Vedremo a breve se si concretizzerà qualcosa in questo senso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA