Viterbese, la trattativa per la vendita è ferma al palo

Viterbese, la trattativa per la vendita è ferma al palo
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Sabato 21 Maggio 2022, 05:35 - Ultimo aggiornamento: 16:50

La Viterbese è ancora di Marco Romano e lo sarà anche nelle prossime settimane, probabilmente sarà anche l'attuale presidente a iscriverla nuovamente al campionato. Romano infatti fa il punto sulle trattative per la cessione, che sono ancora ad un punto morto. "Purtroppo ci sono stati tanti contatti - ha detto - persone che hanno chiesto informazioni. Ma al momento non c'è nulla di concreto. Ci tengo a sottolineare che a Viterbo verranno solamente imprenditori che possano garantire un futuro al club".

Alcuni contatti ci sono stati anche nelle scorse ore, ma senza nulla di tangibile. Al momento gli imprenditori che potrebbero avere più chances di concludere un accordo con Romano, sono il presidente del Pomezia Alessio Bizzaglia e quello del Valmontone Manolo Bucci. In questi casi, però, gli ultimi contatti si fermerebbero a qualche settimana fa. Alessio Bizzaglia si è detto interessato all'acquisizione del club, a condizione di poter approfondire gli aspetti societari e di sapere quelle che sono le intenzioni del presidente Romano. Al momento, però, un incontro tra i due non sembra essere all'ordine del giorno. Nelle prossime settimane, soprattutto per garantire le scadenze e tutti gli aspetti burocratici relativi all'iscrizione al prossimo campionato, la società gialloblù dovrebbe andare avanti con l'attuale presidente. La squadra intanto è in vacanza da giovedì sera, dato che proprio l'altro ieri D'Ambrosio e compagni hanno effettuato l'ultimo allenamento.

Dopo il playout vinto con la Fermana sabato scorso, la squadra aveva avuto tre giorni di riposo ed era tornata ad allenarsi mercoledì. Sempre l'altro ieri i giocatori si sono salutati con una grigliata, a cui erano presenti anche lo staff del tecnico Alessandro Dal Canto e il direttore sportivo Mariano Fernandez. Proprio quest'ultimo ha diverse richieste da squadre di Serie C, tra cui anche il Taranto. D'altronde, la riscossa della squadra in occasione del girone di ritorno è partita proprio grazie all'opera del dirigente argentino, che è riuscito a rescindere diversi contratti stipulati in estate per poi andare a prendere elementi di grande esperienza, che hanno contribuito in maniera determinante a raggiungere la salvezza anche se tramite la lotteria dei playout. Alla fine del girone di andata la Viterbese era infatti ultima in classifica con solamente 13 punti all'attivo. Grazie ad un ottimo girone di ritorno, dove ha totalizzato ben 26 punti, la squadra gialloblù è arrivata quintultima sfiorando la salvezza diretta.

Al momento sono comunque diversi i giocatori sotto contratto anche per la prossima stagione, che quindi con o senza Marco Romano come presidente si presenteranno al raduno della squadra. La società gialloblù ha anche due allenatori sotto contratto, oltre a Dal Canto c'è infatti anche Giuseppe Raffaele, che lo aveva sostituito lo scorso autunno dopo la sconfitta di Teramo restando in sella però solamente per sei giornate prima di venire sostituito da Francesco Punzi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA