Viterbese, la lista degli assenti si allarga: dopo Tounkara fuori anche Bezziccheri, Ammari e Tassi

Giovedì 25 Febbraio 2021 di Paolo Graziotti
Mamadou Tounkara

Niente da fare per Bezziccheri, Ammari e Tassi. Non si riduce la lista degli assenti in vista della partita di dopodomani che la Viterbese giocherà contro il Palermo all'orario insolito delle 12,30. Visto anche il forfait di Tounkara, che deve scontare ancora tre giornate di squalifica, contro i rosanero la squadra gialloblù si potrebbe schierare nuovamente con il 3-4-1-2 già attuato domenica scorsa nella partita pareggiata contro la Vibonese.

Dall'infermeria non arrivano buone notizie: l'attaccante Edoardo Tassi e il centrocampista Najib Ammari, arrivati entrambi nel mercato di riparazione di gennaio, ne avranno infatti ancora per un paio di settimane. Per Ammari si tratta sicuramente di una brutta tegola, dato che l'ex Latina non era arrivato al top della condizione atletica e proprio in quest'ultimo periodo stava mettendo minuti nelle gambe per poter essere così impiegato con continuità. Per quanto riguarda Tassi, invece, fino a questo momento aveva messo insieme solamente una presenza.

Niente di grave invece per Oliver Urso, che era uscito anzitempo domenica scorsa da terreno di gioco. Il laterale sinistro si giocherà il posto da titolare con Luca Falbo, che nello spezzone di partita disputato contro la Vibonese ha mostrato di aver ormai recuperato dopo una lunga assenza. Per quanto riguarda invece Daniel Bezziccheri, difficilmente verrà convocato contro il Palermo in quantonon ha recuperatoancora al meglio.

Nonostante il rientro di Murilo, dopo la squalifica, la Viterbese si dovrebbe continuare a schierare anche sabato con il 4-3-1-2. Con Rossi e Simonelli a giocarsi l'altro posto nel reparto avanzato proprio al fianco di Murilo. Lo schema prevederebbe così nuovamente l'utilizzo di Simone Palermo come trequartista dietro le due punte come già successo contro la Vibonese. Lo stesso giocatore ha detto tra l'altro di non essersi trovato affatto male in questa nuova posizione in campo.

Nel corso della storia, Viterbese e Palermo si sono già incontrate per due volte allo stadio Enrico Rocchi in Serie C1 ed in entrambe le occasioni ne è uscito fuori un pareggio per 1-1. Erano le stagioni 1999-00 e 2000-01. Dopo il pareggio nel recupero di ieri tra Paganese e Catania, la zona playout di sto ormai solo 6 punti del gialloblù, che dopodomani sono quindi obbligati a vincere.

Intanto è stato posticipato di un giorno l'incontro che la Viterbese avrebbe dovuto disputare contro la Casertana. I gialloblu affronteranno infatti i campani lunedì 12 aprile nel posticipo serale delle 21 che verrà trasmesso in diretta da Rai Sport. Il giovedì seguente la squadra di Taurino dovrà viaggiare alla volta della Puglia per andare a far visita alla Virtus Francavilla, Mentre la domenica dopo sarà di nuovo di scena allo stadio Rocchi contro il Catanzaro.

Ultimo aggiornamento: 16:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA