La Viterbese in forma per lo scontro in diretta tv

Domenica 11 Aprile 2021 di Paolo Graziotti
Baschirotto

Giungono buone notizie dall'infermeria, in vista del posticipo televisivo di domani sera che la Viterbese disputerà contro la Casertana, allo stadio Enrico Rocchi. Sembra quasi certa infatti la presenza di Federico Baschirotto, che sta recuperando dopo l'infortunio di sabato scorso nella partita di Catania. Il difensore, nell'allenamento di ieri mattina sul sintetico del Pilastro, ha ripreso per la prima volta a calciare il pallone. Inoltre, anche se in modo discontinuo, ha partecipato anche alla partitella di allenamento dove il tecnico Agenore Maurizi ha provato la squadra che scenderà in campo dal primo minuto lunedì sera.

Baschirotto è stato impiegato esclusivamente come esterno a destra, dove tra l'altro ha fornito anche un ottimo assist per un gol di testa di Tounkara. A questo punto appare probabile il suo schieramento contro la Casertana dal primo minuto sulla fascia destra, dove nei giorni scorsi era stato provato anche Porru. L'Impiego di Baschirotto come centrale è da escludere anche perché Vincenzo Camilleri, che nei giorni scorsi non era sembrato al meglio dopo l'infortunio della scorsa settimana che gli ha fatto saltare la trasferta di Catania, ieri mattina è apparso completamente recuperato e formerà quindi la coppia centrale della retroguardia gialloblù insieme Mbende.

Per quello che riguarda invece l'attacco, recuperato anche Alessandro Rossi che aveva saltato l'allenamento di venerdì scorso per un leggero problema fisico. L'attaccante ex Lazio potrebbe risultare molto utile nel corso della partita di lunedì sera, anche se non partirà dal primo minuto. Proprio nella contestata partita di andata, dove i gialloblù si imposero per 3-0 contro una Casertana che era scesa in campo con soli 9 giocatori causa Covid, Rossi firmò una doppietta e quella fu anche l'ultima occasione in cui andò in rete nel corso di questo campionato.

Durante l'allenamento di ieri mattina, Maurizi ha invitato più volte la squadra a giocare in profondità proprio per sfruttare al meglio le caratteristiche degli attaccanti a sua disposizione. Per quello che riguarda il centrocampo non dovrebbe cambiare il trio formato da Salandria, Palermo e Adopo, anche se in questi ultimi giorni il nuovo tecnico ha osservato molto anche Ammari e Besea. La Viterbese effettuerà l'allenamento di rifinitura questa mattina in vista della partita.

La Casertana si presenta domani a Viterbo dopo la cocente sconfitta interna contro il Palermo di sabato scorso, dove si sono visti diversi errori difensivi che la squadra campana non commetteva più da diverso tempo. La sconfitta contro i siciliani ha rimesso in discussione la presenza della Casertana nei play-off. Assenza pesante in attaccp dove, causa squalifica, non potrà essere schierato Luigi Cuppone che è stato sicuramente uno degli uomini più determinanti per i Falchetti in questo girone di ritorno.

Sarà invece della partita l'ex gialloblù Mario Pacilli, che fu tra i protagonisti della vittoria della Viterbese in Coppa Italia nella stagione 2018-19.

Ultimo aggiornamento: 16:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA