Viterbese, il presidente Romano presenta mister Dal Canto e annuncia la ristrutturazione del Rocchi: «Uno stadio gioiello»

Il presidente Romano presenta il tecnico Dal Canto e le nuove maglie
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Luglio 2021, 06:05 - Ultimo aggiornamento: 13:01

Dal Canto e tante altre cose. Nel pomeriggio della presentazione del nuovo tecnico gialloblù nella Sala Regia del Comune, il presidente della Viterbese Marco Romano annuncia anche che è stato trovato il finanziamento per i lavori di rifacimento dello stadio Enrico Rocchi.

"Posso dire che il nostro stadio verrà ristrutturato grazie ad un finanziamento, mentre una parte sarà a carico della Viterbese - ha detto il numero uno di via della Palazzina - nei lavori è prevista anche la tribuna “Prato Giardino” e la copertura delle curve. Verrà fuori un gioiello, ci stiamo proiettando al futuro”. Il nuovo allenatore della Viterbese si è presentato in maniera semplice senza fare le solite promesse che vanno di moda nella parte iniziale della stagione. Dopo la difficile esperienza dello scorso campionato sulla panchina del Livorno, il tecnico ha grande voglia di rimettersi in gioco.

"Ho un grande spirito di rivalsa dopo l’ultima stagione travagliata - ha detto- non mi piace sbandierare proclami ai quattro venti perché, a mio avviso, i risultati non si promettono, si devono ottenere sul campo. Calciatori in rosa? Qualcuno lo conosco, altri li ho affrontati in campo. Sicuramente partiamo da una buona base, non abbiamo fretta di intervenire sul mercato”.

Dopo il giovane classe 2004 Simone d'Uffizi, arrivato dalla Lodigiani, la Viterbese ha ufficializzato ieri anche l'arrivo del difensore classe 2000 Niccolò Ricchi in prestito dall'Empoli. Giocando Alessandro Dal Canto con una difesa piuttosto alta, la Viterbese sta cercando dei difensori veloci e per questo mira a chiudere con Dario D'Ambrosio che il tecnico ha già allenato quando siedeva sulla panchina del Siena.

"Sono felice che il mister abbia deciso di accettare la nostra proposta - ha detto il direttore sportivo Mauro Facci - con il presidente abbiamo convenuto subito che fosse la persona giusta. Sono d’accordo con Dal Canto, non servono i proclami, serve il lavoro quotidiano. C’è sicuramente tanto da fare ma sono convinto che il nuovo staff tecnico farà bene a Viterbo”.

Presente ieri anche l'avvocato Francesco Saverio Maglione, dirigente sportivo di lungo corso, che sarà consulente del presidente Romano. Lo stesso Maglione ha fatto presente che al momento le due squadre più indiziate per essere ripescate dovrebbero essere Fc Messina e Latina, anche se un panorama più chiaro lo si potrà avere solamente domani, quando la Covisoc renderà noto se ci sono squadre la cui domanda di iscrizione presenta delle irregolarità. Già si è avuta conferma che l'iscrizione della Viterbese è in regola.

"Dispiace che non si possa riempire questa magnifica sala a causa del Covid-19 - ha detto il presidente Romano- sono ormai alla terza stagione da Presidente di questo club. Le prime due sono state un po’ difficili, speriamo che la nuova sia diversa e che ci faccia sorridere. E soprattutto l’augurio è che si possa vivere il calcio in modo sereno con la gente liberamente allo stadio grazie al superamento di questo grave problema legato alla pandemia. Sono fiero del lavoro che stiamo facendo, sono entusiasta della dirigenza". Come da programma sono state presentate ieri anche le tre nuove maglie, come era desiderio dei tifosi la squadra ne avrà anche una a strisce gialloblù. Ci sarà poi una casacca bianca con inserti gialloblù e un'altra maglia con una striscia centrale argento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA