Viterbese, con l'Academy il futuro è giovane

Viterbese, con l'Academy il futuro è giovane
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura

Nasce la Viterbese Academy e la società di via della Palazzina non nasconde le proprie ambizioni. Nei locali dello sponsor Autocentri Balduina Viterbo, è stato presentato ieri sera il nuovo progetto gialloblù volto alla globalizzazione per arrivare ad un'autosostenibilità da parte della società che sarà fondamentale nei prossimi anni.

"Il futuro è dei giovani - ha detto il presidente Marco Romano - l'esordio di domenica scorsa di Zanon e quello di altri giovani durante questo campionato, ha dimostrato che anche i nostri ragazzi possono aspirare alla prima squadra. Stiamo cercando di allestire anche un centro dove possano risiedere i nostri giovani, questo progetto è importante anche perché nei ragazzi si rafforzi l'identità gialloblù". La Viterbese Academy sarà gestita da professionisti del settore in tutti i campi. L' attività sarà coordinata dall'attuale direttore generale della società di via della Palazzina, Francesco Pistolesi che ha avuto in passato esperienze in questo settore e che in questi mesi ha portato avanti il progetto.

"Stiamo lavorando da diverso tempo a questa iniziativa - ha detto -- che partirà dalla Scuola calcio. Vogliamo far poi esordire questi ragazzi in prima squadra. Importante sarà il discorso delle affiliate, con cui stiamo stringendo contatti in tutti i contienti". Il responsabile tecnico sarà invece l'ex portiere gialloblù Patrizio Fimiani, già nello staff tecnico della prima squadra negli anni scorsi e coordinatore del settore giovanile in questa stagione.

"Speriamo di far crescere questi ragazzi - ha detto Fimiani - negli ultimi anni alcuni di loro hanno intrapreso un percorso importante e speriamo che ce ne siano altri che facciano lo stesso. Importante sarà discorso delle strutture, per cui ci auguriamo di poter usufruire al meglio del campo del Pilastro. Il fatto che i nostri ragazzi possano stare insieme anche ad altri coetanei stranieri, credo sia un fattore di crescita per tutti". Responsabile per l'estero sarà Marzia Grossi, mentre Diego Chiarini sarà interprete ed intermediario per l'Academy sempre all'estero.

Luigi De Simone sarà invece il responsabile eventi e società affiliate. Giulio Halasz sarà il responsabile della comunicazione, ruolo questo che riveste anche per la prima squadra. Giuseppe Capozzoli avrà il compito di responsabile per il marketing, mentre Giuseppe Sciullo sarà il responsabile dell'aspetto logistico. Gianmarco Carvone rivestirà il ruolo di videomaker, mentre Serena Gargano si occuperà di social media marketing.

La prima squadra continua intanto a preparare la partita di domenica prossima contro il Catanzaro, che dirà una parola fondamentale circa la possibilità dei gialloblu di partecipare ai play-off. La sconfitta nel recupero di mercoledì scorso da parte del Monopoli, fa sperare ancora nella possibilità di agguantare il decimo posto. Per riuscirci la squadra di Maurizi dovrà vincere entrambe le partite che mancano alla fine della stagione regolare.

Venerdì 23 Aprile 2021, 06:15 - Ultimo aggiornamento: 14:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA