Viterbese, con il Latina una storia infinita: i precedenti

Viterbese, con il Latina una storia infinita: i precedenti
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Settembre 2022, 05:10

Viterbese e Latina una storia lunga quasi 75 anni. Torna dopodomani allo stadio Enrico Rocchi il derby con i pontini che affrontarono la Viterbese per la prima volta nella stagione 1948-49. Per la verità gli scontri diretti tra le due squadre non sono stati molti in questi decenni, ma sono arrivati sempre in stagioni significative per una o per l'altra squadra. Il legame tra le due piazze è saldato Inoltre dal gemellaggio tra le due tifoserie.

Nel 2004, con i gialloblu che ripartivano dalla C2 dopo il Lodo Petrucci con il nome di Viterbo Calcio, il rapporto con il Latina fu poi fondamentale. Nella stagione 1948-49 le due squadre si incontrano nel campionato di Promozione laziale ed i pontini vinsero a Viterbo per 3-1 e in quella stagione si aggiudicheranno anche il campionato. Il derby alla Palazzina ritorna poco più di 20 anni dopo in Serie D, con la Viterbese di Enrico Rocchi allenata da Renzo Merlin. I gialloblu si impongono per 1-0 e al termine della stagione otterranno la storica promozione in Serie C. Le due compagini si ritrovano poi per due campionati consecutivi dal 1974 al 1976 in Serie D. Allo stadio della palazzina la Viterbese si impone sempre nettamente.

Nella stagione 1974-75 i gialloblù vincono 2-0 grazie alle reti di Vuerich e Scicolone. In quella seguente arriva addirittura la manita, con un perentorio 5-0 grazie alle reti di Caporossi, Scicolone, Solfanelli e alla doppietta di Caporossi. La Viterbese alla fine della stagione vincerà nuovamente il campionato tornando in Serie C. Le due formazioni si ritrovarono di fronte nella stagione 1984-85 in Serie D con il Latina che si impose a Viterbo per 1-0. In quella stagione i pontini arrivarono secondi dietro la Pro Cisterna, mentre per i gialloblù arrivò la retrocessione in promozione con l'ultimo posto in classifica.

Nella stagione 2004-05 con la Viterbese ammessa in C2 grazie al Lodo Petrucci, dal Latina arrivarono il portiere Patrizio Fimiani (per lui un ritorno) l'attaccante Enrico Polani e il centrocampista Luca Falso. Soprattutto i primi due furono fondamentali per la sofferta salvezza. Le due squadre si ritrovano poi di fronte la stagione seguente con la gara allo stadio Rocchi che termina 2-2 processione al termine del campionato per i pontini. La Viterbese ha continuato a preparare anche ieri la gara di sabato, in attacco per il ruolo di prima punta è ballottaggio tra Marotta e Polidori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA