La Viterbese batte la Casertana e pensa al campionato: alla prima c'è la Ternana, poi l'Avellino

Mercoledì 16 Settembre 2020 di Marco Gobattoni
La Viterbese già pensa al debutto
Un successo convincente in amichevole e il cammino in campionato svelato dal calendario. La giornata della Viterbese è stata intensa. Partendo dal calcio giocato, c'è da registrare il successo per 4-2 arrivato nell'amichevole disputata a Roma, contro la Casertana, che sarà avversaria dei gialloblù nel prossimo girone C del campionato di Lega Pro.

Doppietta di Tounkara, prima rete per Rossi e marcatura di Calì. Tutto l'attacco in gol con mister Agenore Maurizi che ha visto debuttare anche il neo acquisto Salandria. Debutto anche per il centrale Mbende con Maurizi che ha disposto la Viterbese con un 3-5-2 sempre pronto ad attaccare la porta avversaria. Il primo tempo si è chiuso sul 3-2 per Rossi e compagni che hanno arrotondato nella ripresa.

Non solo calcio giocato però, ma anche l'uscita dei calendari: la Viterbese partirà con il botto, visto che il 27 settembre, alla prima di campionato, andrà in scena la super-sfida contro la Ternana. Un esordio delicato e affascinante con la Viterbese che sette giorni più tardi, alla prima in casa, riceverà la visita dell'Avellino. L'11 ottobre il Bari al Rocchi, mentre il 1 novembre trasferta a Palermo.

L'incrocio con l'ex mister Calabro avverrà dopo Natale: appuntamento il 10 gennaio a Catanzaro. La chiusura del campionato sarà in trasferta: il 25 aprile ultima in casa del Teramo. Ultimo aggiornamento: 18:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA