Viterbese, Baschirotto con le valigie mentre spunta il brasiliano Capanni

Baschirotto
di Paolo Graziotti
3 Minuti di Lettura
Domenica 25 Luglio 2021, 06:00 - Ultimo aggiornamento: 11:10

L'accordo ancora non c'è, ma Federico Baschirotto si avvicina all'Ascoli. In casa gialloblù non ci sono comunque solamente uscite. La Viterbese è infatti in trattativa con il Milan per l'arrivo dell'attaccante classe 2000 Luan Capanni. Dopo non essersi allenato con la squadra venerdì pomeriggio, proprio nell'ultima seduta del ritiro al campo del Pilastro, il difensore sta per lasciare la Viterbese per accasarsi all'Ascoli. Dopo l'ottima stagione dello scorso campionato, soprattutto nella parte conclusiva quando ha messo a segno anche gol pesanti per garantire la salvezza alla Viterbese, Baschirotto era finito su diversi taccuini di direttori sportivi di squadre di serie B e C. L' Ascoli, al momento, è la squadra più vicina giocatore che sarebbe l'ideale per completare lo scacchiere a disposizione di Andrea Sottil.

Baschirotto era arrivato alla Viiterbese due stagioni fa dalla Serie D, in coincidenza con insediamento alla presidenza di Marco Romano, firmando un contratto annuale. All'inizio dello scorso agosto c'era stato poi l'accordo per il rinnovo, con il giocatore che si era legato alla società di via della Palazzina per due stagioni.

La Viterbese sta pensando comunque anche a rinforzare squadra e nei prossimi giorni dovrebbero arrivare almeno tre o quattro elementi. Nella giornata di ieri è iniziata la trattativa per portare a Viterbo l'attaccante italo-brasiliano classe 2000 Luan Capanno, di proprietà del Milan ma portato in Italia dalla Lazio. Nella stagione scorsa Capanni è stato dato in prestito in occasione del mercato di riparazione di gennaio al Racing di Santander, squadra che milita nella terza serie spagnola, dove però non ha avuto molto spazio. Con la Primavera del Milan ha comunque fatto bene. Il tridente d'attacco titolare della Viterbese dovrebbe essere formato da Volpicelli, Volpe e Murilo e Capanni dovrebbe rappresentare una valida alternativa.

Dopo che venerdì scorso è terminato il pre-ritiro al capo del Pilastro, la Viterbese inizierà oggi la preparazione sui Monti Cimini allenandosi a Canepina e risiedendo a Soriano. L'allenatore Dal Canto avrà modo di lavorare già su quella che sarà l'ossatura della squadra che andrà ad affrontare il prossimo campionato. Ci sarà poi da preparare la prima amichevole della stagione in programma mercoledì prossimo a Fiuggi alle 17, seguita poi da quella sempre sempre di fronte ad un'altra squadra di B che si svolgerà sabato 31 luglio sempre alle 17 a Cascia contro l'Ascoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA