Viterbese a caccia dei tre punti per sognare la zona play off

Domenica 18 Aprile 2021 di Paolo Graziotti
Viterbese a caccia dei tre punti per sognare la zona play off

Vincere e sperare. Francavilla, stadio Giovanni Paolo II ore 15, per puntare ancora all'obiettivo play-off la Viterbese è obbligata a vincere oggi contro la compagine locale sperando anche in un'altra serie di risultati a favore dagli altri campi.

Non avere i tre punti oggi vorrebbe dire comunque abbandonare l'obiettivo già con due giornate d'anticipo. Complice anche la squalifica di Murilo, la Viterbese si presenterà con un tridente inedito che prevede Tounkara esterno.

"Conosco Tounkara da quando giocava alcuni anni fa nella Lazio - ha detto il tecnico Agenore Maurizi - e per me è questo il ruolo dove rende meglio. Anche se questo è solo un mio personalissimo parere. Per quello che riguarda Alessandro Rossi poi, anche in questo caso ho una mia idea su quella che dovrebbe essere la sua posizione. Anche in occasione della mia prima esperienza a Viterbo, sono arrivato praticamente due o tre giorni prima dell'inizio del ritiro quando la squadra era stata già costruita. Sul campo della Virtus Francavilla proveremoi ad attuare quelle che sono le mie idee di gioco, che è fatto di comando cercando di restare il più possibile nella metà campo dei nostri avversari".

Il tridente gialloblù sarà quindi formato da Tounkara a destra, Rossi al centro e Simonelli a sinistra. A centrocampo, al posto dell'infortunato Palermo sarà data un'altra chance ad Ammari che aveva già sostituito il compagno dopo il suo infortunio arrivato dopo un quarto d'ora dall'inizio della partita di lunedì scorso contro la Casertana.

Vincere oggi non sarà facile, perché la Viterbese troverà un avversario molto agguerrito sulla sua strada. "Al di là dell'obiettivo, bisogna dare ogni partita il massimo - ha detto il tecnico pugliese Alberto Colombo - perché abbiamo tutti obiettivi personali, che poi confluiscono in quello di squadra. Meglio finire bene, come ha tenuto a sottolineare anche il nostro presidente. Per quello che riguarda l'Impiego di Maiorino, è un giocatore che non è eguali in questa categoria. Attualmente ha circa quaranta minuti a livello fisico nelle gambe. Il fatto che la Viterbese abbia cambiato allenatore da poco, complica un po' di più la nostra partita". Tra i pugliesi giocano due ex gialloblù quali di difensore Luca Sperandeo e il centrocampista Federico Zenuni.

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Costa; Negro, Pambianchi, Sparandeo; Giannotti, Zenuni, Franco, Mastropietro, Nunzella; Adorante, Vazquez. A disp. Crispino, Castorani, Celli, Carella, Maiorino, Miccoli, Caporale, Marino, Tchetchoua, Calcagno, Ciccone. All. Alberto Colombo.

VITERBESE (4-3-3): Daga; Baschirotto, Mbende, Camilleri, Urso; Ammari, Salandria, Adopo; Tounkara, Rossi, Simonelli. A disp. Bisogno, Bianchi, Bezziccheri, De Santis, Falbo, Zanon, Menghi, Besea, Tassi, Porru. All. Agenore Maurizi.

ARBITRO: Luigi Catanoso di Reggio Calabria.

Ultimo aggiornamento: 11:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA