REDDITO DI CITTADINANZA

Vincono oltre un milione al gioco online ma percepiscono il reddito di cittadinanza, nei guai 7 viterbesi

Lunedì 21 Dicembre 2020
1
Guardia di Finanza

Vincono oltre un milione al gioco online ma percepiscono il reddito di cittadinanza, nei guai 7 viterbesi. I finanzieri del comando provinciale di Viterbo, con la collaborazione info-operativa dell’Inps, hanno scoperto 7 persone, tutte residenti in provincia che, tra il 2019 ed il 2020, simulando uno stato di indigenza economica, hanno illecitamente percepito il reddito di cittadinanza, per un importo complessivo di 100.000 euro.

Nelle autodichiarazioni necessarie a richiedere il beneficio patrimoniale all’Inps, i soggetti in questione avrebbero fraudolentemente indicato di non avere disponibilità economiche sui propri conti correnti, risultando però tutti accaniti giocatori sulle varie piattaforme di gioco on-line, arrivando a riscuotere circa un milione di euro di vincite, utilizzando fonti di reddito per il gioco evidentemente occultate al fisco.

«Appare degna di particolare interesse - scrivono i finanziari -  la posizione di un individuo di 53 anni residente in Viterbo, che negli anni fra il 2017 e il 2019 ha ottenuto vincite per ben 630mila euro, percependo in aggiunta a ciò, oltre 16.000 euro di beneficio del reddito di cittadinanza».

Lotteria degli scontrini, quando c'è la prima estrazione mensile e quanto si vince

Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre, 19:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA