Varianti, massima attenzione: campioni allo Spallanzani ma per ora nessun riscontro

Un laboratorio di Belcolle
2 Minuti di Lettura
Domenica 14 Febbraio 2021, 06:35 - Ultimo aggiornamento: 17:13

Nessun allarme ma attenzione alta per la variante inglese. Alcuni campioni prelevati su pazienti positivi al Covid-19 nel Viterbese sono stati inviati all’istituto Spallanzani per un approfondimento, ma per ora non ci sono evidenze di infezioni causate dalla mutazione del virus che tanto preoccupa nella vicina Umbria.

I sanitari della Asl, intanto, monitorano l’andamento dei contagi nelle scuole, dopo che a Montefiascone sono finite in quarantena 3 classi della media Manzoni mentre e la scuola delI’infanzia di Zepponami e delle Grazie è stata chiusa per precauzione dopo la scoperta di contagi tra il personale. Ieri nel paese altri 2 nuovi casi, tra cui un minore, collegati ai focolaio già scoperti. In totale nelle ultime 24 ore la Asl ha scoperto ulteriori 29 positivi. Anche a Civita Castellana negli ultimi giorni i numeri hanno ripreso a crescere: solo ieri un terzo dei colpiti, 10 per la precisione, vengono dalla città delle ceramiche. E si aggiungono 3 contagiati anche a Monterosi, dove il sindaco ha chiuso due giorni fa la scuola primaria fino al 26.

Sempre ieri, si sono registrati 26 pazienti guariti e un decesso (una 85enne di Ronciglione). Scendono a 100 i ricoverati nei reparti Covid, mentre 683 positivi stanno trascorrendo la convalescenza in casa. Sale a 9.986 il numero delle persone negativizzate, mentre arriva a quota 343 il totale dei decessi. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 101.013 tamponi, 413 nelle ultime 24 ore. 

Novità sul fronte dei vaccini: da lunedì raddoppiano le dosi che verranno somministrate a domicilio dalle équipe della Asl agli over80 impossibilitati a muoversi. La prima settimana dall’avvio della campagna gli anziani raggiunti sono stati 24, da domani saranno 48. Prosegue anche oggi la somministrazione sia per i richiami e per gli ultra80enne, oltre che nell’hub della Grotticella per gli under55. Per chi ieri non fosse riuscito a recarsi all’appuntamento a causa del maltempo, la Asl prevede di fornire una nuova data per la vaccinazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA