Va in cerca di asparagi e cade in un dirupo. Muore imprenditore

Il recupero della salma di Nicola Orazi a Monte Casoli
2 Minuti di Lettura
Domenica 17 Marzo 2019, 22:33 - Ultimo aggiornamento: 18 Marzo, 11:47

Cade in un dirupo mentre era in cerca di asparagi, trovato morto nel tardo pomeriggio dai Vigili del fuoco. La vittima è un uomo di 54 anni residente a Soriano nel Cimino, Nicola Orazi, amministratore di una società che si interessa della lavorazione delle nocciole, la Uni Export.

L'allarme è stato dato nella tarda mattinata dalla moglie che, non vedendolo rientrare e non riuscendo a contattarlo telefonicamente, ha avvertito i carabinieri. Insieme ai Vigili del fuoco di Viterbo si sono recati nella zona indicata dalla donna, in località Monte Casoli, alla periferia di Bomarzo, insieme a una squadra del gruppo Tas (Topografia applicata al soccorso) e una del nucleo Speleo alpinistico fluviale (Saf).

Nel tardo pomeriggio il corpo dell'uomo è stato individuato in fondo ad un dirupo in una zona particolarmente impervia, che ha reso difficili le operazioni di soccorso del personale del 118 che, però, arrivato sul posto, non ha potuto far altro
che constatarne il decesso.

La salma è a disposizione dell'autorità giudiziaria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA