Tuscia, oltre 11mila casi. I minori positivi superano i 2.700: caos nelle scuole. E a Viterbo toccato il record

Belcolle
di Federica Lupino
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Gennaio 2022, 06:35

Quarta ondata dei record nella Tuscia. In provincia, non si erano mai registrati tanti minori positivi nello stesso momento. E nel capoluogo si è raggiunto il massimo di contagiati dall’inizio della pandemia. I numeri, insomma, confermano quanto previsto dal Consiglio nazionale delle ricerche secondo cui quella di Viterbo è tra le quattro province d’Italia in cui il picco di casi deve ancora essere toccato. Eccoli, allora, i dati: gli under 18 attualmente positivi sono 2.773, dei quali 1.830 hanno meno di 12 anni. Un numero davvero cospicuo che fotografa quanto sta avvenendo nelle scuole dal rientro in classe dopo le festività natalizie: le chat dei genitori sono letteralmente impazzite perché non manca giorno in cui qualche alunno risulti contagiato. Questo si riflette sulle classi semivuote, in didattica a distanza o mista, in un lavoro immane per i dirigenti scolatici e i referenti Covid nel gestire le quarantene e le comunicazioni alle famiglie. E il capoluogo, come accennato, in questo quadro spicca per aver raggiunto la ragguardevole quota di 2.798 casi (sinora, il massimo toccato ero di 2.500 circa).

Ieri, ennesima iniezione di positivi dopo un lunedì che era sembrato al ribasso. I nuovi contagiati nelle ultime 24 ore sono stati 896, dei quali oltre un quarto proprio a Viterbo (222). Gli altri comuni a contare il maggior numero di casi sono stati Vetralla con 60, Soriano nel Cimino con 41, Fabrica di Roma con 38. Quindi, 36 a Tuscania, 31 a Montalto di Castro, Montefiascone e Vitorchiano, 27 ad Acquapendente, 23 a Bolsena, 20 a Civita Castellana, 19 a Nepi, 18 a Caprarola e Sutri, 16 a Capodimonte, Capranica e Marta, 15 a Valentano, 14 a Ronciglione, 11 a Tarquinia, 10 a Vignanello e già a scendere fino a un caso negli altri paesi colpiti.

Analizzando le età degli ultimi positivi si conferma l’elevata percentuale di giovani: 242 hanno meno di 18 anni (165 under12). Seguono 90 casi tra i 19 e i 30 anni, 93 tra i 31 e i 40, 199 tra i 41 e i 50, 120 tra i 51 e i 60, 125 over60. Ieri si sono registrati anche 414 guariti. Il risultato è che il numero degli attualmente positivi sfonda abbndantemente quota 11mila per attestarsi a 11.109.

Ancora due decessi per Covid: una 91enne di Tarquinia e un 85enne di Viterbo, entrambi ricoverati a Malattie infettive. Scendo quindi i ricoveri che passano da 64 a 62 (31 pazienti sono nel reparto di Malattie infettive, 7 nella Terapia intensiva Covid, 24 a Medicina Covid). Due giorni fa, infine, nuovo tetto massimo di tamponi analizzati: 2.015 in 24 ore. Dall’inizio dell’emergenza, nella provincia di Viterbo sono stati effettuati 282.970 test, tra molecolari e antigenici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA