Spedizione punitiva per gelosia a Sutri, scattano perquisizioni e denunce

Lunedì 18 Gennaio 2021
Spedizione punitiva per gelosia a Sutri, scattano perquisizioni e denunce

I carabinieri di Sutri hanno eseguito una serie di perquisizioni, delegate dalla Procura della Repubblica di Viterbo e da quella del Tribunale dei minori di Roma, a seguito di un'aggressione avvenuta a Sutri lo scorso 7 dicembre.

Quel giorno, cinque giovani si erano resi responsabili di due aggressioni: una nei confronti di un minorenne in piazza, l'altra ai danni di un romeno e tre italiani che erano corsi in suo aiuto, in via della Stazione. I carabinieri sono riusciti a identificare i cinque aggressori e deunciarli. All'origine della spedizione punitiva, la gelosia di uno degli aggressori nei confronti della ex fidanzata che adesso frequenta uno degli aggrediti.

Uno degli aggressori, durante la perquisizione, è stato trovto in possesso di droga (15 grammi di hashish, 5 di maijuana, un bilancino e mille euro, frutto dello spaccio) ed è stato denunciato. Sono in corso ulteriori accertamenti, per verificare se alla base dell’aggressione possano esserci anche motivi legati al mondo della droga.

 

Ultimo aggiornamento: 12:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA