Spedizione punitiva con spranga e coltello contro il fidanzato della sua ex, denunciato un minorenne

Spedizione punitiva con spranga e coltello contro il fidanzato della sua ex, denunciato un minorenne
2 Minuti di Lettura
Giovedì 22 Luglio 2021, 11:40 - Ultimo aggiornamento: 21:17

E' stato denunciato dai carabinieri per minacce, oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni, il minorenne di Nepi protagonista l'altro giorno di una spedizione punitiva ai danni di un tredicenne di Castel Sant'Elia, "colpevole" di avere una relazione sentimentale con la sua ex fidanzatina. 

Il ragazzo ha preso con sé uno zainetto con una sbarra di metallo, due cacciaviti ed un coltello con una lama di 4 centimetri e si è recato con lo scooter per “dare una lezione” al rivale in amore.  

A seguito dell’intervento dei carabinieri, allertati dalla gente sul posto poiché l’aggressione è avvenuta in pieno centro, il ragazzo si è rifugiato all’interno di un veicolo di un conoscente, poi ha reagito all'arresto dei carabinieri. L'aggressore è stato condotto al pronto soccorso di Civita Castellana perché in stato d’agitazione e l’aggredito al pronto soccorso di Viterbo per una ferita da taglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA