Si finge un lontano nipote e si fa consegnare soldi e preziosi, truffata anziana di Viterbo

Si finge un lontano nipote e si fa consegnare soldi e preziosi, truffata anziana di Viterbo
2 Minuti di Lettura
Venerdì 15 Ottobre 2021, 06:25 - Ultimo aggiornamento: 15:13

Si finge un lontano nipote e si fa consegnare soldi e preziosi, truffata anziana di Viterbo. Martedì scorso la Volante è intervenuto nell’abitazione di una signora che era stata raggirata.

La donna ha raccontato agli agenti di aver ricevuto una telefonata da un giovane, che spacciandosi per un suo lontano parente le aveva chiesto in prestito 3.400 euro per poter pagare merce contenuta in un pacco che le sarebbe stato portato nella stessa mattinata. L’anziana avrebbe risposto che disponeva in casa solo di 1.400 euro.

Il finto nipote però l’avrebbe convinta a cercare altri soldi per garantire la consegna di quanto dovuto. La signora avrebbe quindi consegnato soldi e una collana d’oro per ricevere il pacco. Il finto fattorino preso il malloppo si sarebbe allontanato di corsa lasciando la donna con un cartone con all’interno due pietre legate tra di loro con un elastico.

«I pochi elementi forniti dalla donna - ha spiegato la Questura - non hanno permesso agli operatori di rintracciare l’autore della truffa, ma hanno consentito di sventarne una seconda». Nello stesso giorno infatti anche un’altra anziana ha subito un tentativo di truffa. La seconda vittima insospettita dall’insolita telefonata avrebbe immediatamente chiamato la polizia.

«Invitiamo tutti i cittadini, soprattutto i più deboli e anziani, a fare molta attenzione alle truffe telefoniche - spiega la Questura di Viterbo -, evitando di fornire indicazioni di carattere personale a persone delle quali non si è sicuri dell’identità e, contestualmente, avvisando immediatamente le forze di polizia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA