Una scuola per motocicliste: guida la Marchetti. Presentazione a Misano del progetto della MotoXracing

Letizia Marchetti
di Paolo Baldi
 Il motociclismo italiano torna a colorarsi di rosa. Domani al Misano World circuit, con la benedizione della Fmi, verrà presentato la Lety X Racing women riding school, la prima scuola-palestra italiana tutta al femminile che MotoXracing lancerà in collaborazione con Letizia Marchetti, la donna più veloce e titolata d'Italia.Sarà messo in pratica un progetto nato e costruito a Civita Castellana (Viterbo), visto che sia il team che la protagonista arrivano dalla stessa città.

L'obiettivo è quello di creare un movimento per riportare le donne in pista, fargli conoscere mezzi e regolamenti e ripartire con competizioni tutte al femminile. Sulla pista romagnola le Ladies che sceglieranno di fare la prima esperienza potranno prendere parte al primo Track Day attraverso tre turni da 25 minuti. A dare indicazioni alle nuove leve ci sarà appunto la Marchetti, icona del motociclismo italiano, disperazione di tanti avversari maschi e unica donna iscritta ad un Campionato il Trofeo Yamaha R1 Cup che fa parte delle gare del Campionato italiano velocità.Nonostante i successi di Lety 5 nel corso dei 13 anni di carriera il motociclismo femminile negli ultimi è andato in crisi; il calo di iscrizioni è stato notevole, tanto che alcune manifestazioni sono state annullate (come il Trofeo motocicliste).

«Questo è stato uno dei motivi ha spiegato la Marchetti che mi hanno spinto a prendere questa decisione e lanciare questo nuovo progetto, rivolto esclusivamente alle donne. Sono certa che troveremo la mia erede e i maschietti dovranno continuare a tremare quando vedranno in pista donne che non hanno paura a mettersi in gioco. Insomma la sfida continuerà a lungo».

Alle spalle c'è tutta l'organizzazione di Motoxracing, team creato da Sandro Carusi che è anche la formazione che sostiene Marchetti nel Trofeo Yamaha R1 Cup.Pa.B.
Luned├Č 9 Luglio 2018 - Ultimo aggiornamento: 19:33

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP