A Ronciglione il Comune avvia la campagna per il decoro cittadino

Domenica 1 Dicembre 2019
Ronciglione
Dal semplice ma essenziale proposito parte la campagna “Io sono Ronciglione”, mirata a promuovere il decoro urbano e il rispetto di regole essenziali per una migliore convivenza comunitaria, grazie anche alla collaborazione attiva dei cittadini del comune del Viterbese.

«Uno degli impegni assunti dalla nostra amministrazione al momento del suo insediamento – ha dichiarato il sindaco Mario Mengoni – è stato quello di curare la bellezza e la pulizia del nostro paese, attraverso azioni mirate a perseguire i comportamenti scorretti e soprattutto a favorire la nascita di un sentimento civico collettivo, alimentato dall'amore che tutti nutriamo per  la nostra città. Volergli bene  significa prendersi la responsabilità, come cittadini e come persone, di tutelarla attraverso semplici gesti quotidiani, che uniti possono portare a un importante cambiamento».

Il Comune ha raccolto nei mesi scorsi diverse segnalazioni, oltre a richieste di intervento che non possono cadere nel vuoto. Scopo di “Io sono Ronciglione” è quello di coinvolgere i cittadini in prima persona, forza motrice di un'azione collettiva di cura e rispetto del decoro urbano. L'amministrazione si farà così portavoce di incontri pubblici, campagne di comunicazione, progetti educativi con le scuole, riportando all'attenzione di tutti ordinanze già esistenti e regolamenti (come quello dell'ornato e dell'arredo urbano) che disciplinano i comportamenti dei cittadini in materia di decoro urbano, Oltre a prevedere controlli più severi.

«Ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte – ha commentato l'assessore all'Ambiente, Maura Luzzitelli. Riteniamo questa campagna un passo importante per uscire dall’indifferenza generale, trasformando questa energia, che rischiava di dividerci, in un’opportunità per crescere e per essere cittadini più consapevoli».

  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma