ROMA

Emergenza rifiuti di Roma, dalla capitale altre 100 tonnellate nella discarica di Viterbo

Sabato 10 Aprile 2021
Emergenza rifiuti di Roma, dalla capitale altre 100 tonnellate nella discarica di Viterbo

Emergenza rifiuti della Capitale, arriva in soccorso (ancora) la discarica di Viterbo dopo le quantità destinate già dalla precedente ordinanza (circa 250 tonnellate/gioorno) all'impianto di Monterazzano.

Emergenza rifiuti nel Lazio, nella discarica di Viterbo tornano tonnellate di indifferenziata da Roma

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato un’ordinanza in materia dei gestione dei rifiuti urbani «al fine di evitare l’interruzione del pubblico servizio. L’atto si è reso necessario a causa dei ritardi di Ama nella definizione degli accordi interregionali».

Nell'ordinanza si stabilisce che da lunedì 12 aprile 2021, dagli impianti romani per il Tmb 1 e 2 di Malagrotta, si conferirà «fermo restando quanto già previsto nella vigente ordinanza n. Z00010 del 1 aprile 2021, ulteriori 100 tonnellate  al giorno degli scarti prodotti, nella discarica Ecologia Viterbo, non essendo disponibile alcuna capacità di smaltimento in discarica nel sub ambito di Roma Capitale».

Inoltre la stessa misura impone «al gestore dell' impianto di smaltimento Ecologia Viterbo srl di garantire la massima operatività, con turni ulteriori di lavoro anche nei festivi e prefestivi, per soddisfare le richieste di
smaltimento sopra indicate».

Ultimo aggiornamento: 11 Aprile, 12:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA