CORONAVIRUS

Pescia Romana: in duecento a festeggiare sulla spiaggia dei vip, tre denunce

Venerdì 18 Settembre 2020 di Marco Feliziani
Erano circa duecento persone, il giorno di Ferragosto, a una festa sulla spiaggia di Costa Selvaggia a Pescia Romana (Viterbo). I carabinieri della stazione locale hanno denunciato tre giovani, tutti del posto, che sono stati anche sanzionati per aver violato le norme sul contrasto alla diffusione nel coronavirus.

I militari, a seguito di una indagine, hanno identificato gli organizzatori della festa, che il 15 agosto avevano coinvolto tantissimi giovani utilizzando gruppi elettrogeni, frigo portatili, carburante e consumato alcol di vario genere, tutto in palese violazione delle norme anti-Covid. Ultimo aggiornamento: 10:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA