Pattuglie serali in estate, il sindaco dice sì

Martedì 25 Giugno 2019
«Sì, siamo consapevoli che per ora si tratta di soluzioni tampone. Ma un deciso miglioramento ci sarà a breve». Il sindaco Giovanni Arena non nasconde le difficoltà con cui opera la polizia locale di Viterbo, a causa di una carenza di personale che si trascina da anni.
Se da qui a fine mese i vigili riusciranno a coprire il turno serale fino a mezzanotte per garantire lo svolgimento del festival Caffeina, quello che accadrà nelle prossime settimane sarà conseguenza dell'approvazione o meno del progetto presentato all'amministrazione comunale dal comandante Mauro Vinciotti. Approvazione che, assicura il primo cittadino, ci sarà.
«Durante il festival conferma Arena siamo riusciti ad assicurare una presenza fino a mezzanotte, che il sabato si protrae sino all'una. La giunta è poi pronta a licenziare il progetto per consentire il servizio serale anche a luglio e agosto, fino al termine dei festeggiamenti per Santa Rosa». Perché però il documento diventi operativo, occorrerà pazientare ancora alcuni giorni: «È prima necessario il passaggio dell'avanzo di amministrazione in consiglio comunale. Tra quei fondi, circa 6 milioni di euro in totale, abbiamo reperito le risorse per coprire i turni aggiuntivi degli agenti», annuncia. Si tratterebbe di 40mila euro per finanziare un progetto obiettivo a cui il personale della polizia locale dovrà aderire su base volontaria. «Siamo consapevoli del ruolo cruciale rappresentato dalla presenza sul territorio dei nostri agenti. Solo con un controllo costante ragiona il sindaco Arena potremmo arginare quel fenomeno del parcheggio selvaggio che, purtroppo, continua a ripetersi in città». Non solo sosta selvaggia: anche l'ordinanza anti alcol e vetro in centro storico, operativa da sabato scorso, rischierebbe di diventare carta straccia se non ci fossero controlli.
Questa potrebbe essere l'ultima estate in cui si interviene in emergenza. Tra i 39 posti messi a bando dal Comune, 10 sono infatti riservati a nuovi vigili. «Parliamo di una bella svolta per la polizia locale che ci consentirebbe di istituire il servizio serale estivo. In questi giorni conclude Arena effettueremo i sopralluoghi all'Unitus dove entro l'estate si terrà il quiz: il rettore si è reso disponibile a fornirci dei locali e gli uffici sono pronti per procedere». L'obiettivo di Arena è quello di procedere con il quiz che servirà a scremare i candidati tra quelli ammessi alle prove (le domande presentate ammontano a poco più di 4.100).
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma