San Martino al Cimino, Palazzo Doria Pamphilj diventerà un laboratorio di cinema

Giovedì 2 Luglio 2020
Il palazzo
Largo ai giovani e al cinema: nello splendido scenario di Palazzo Doria Pamphilj a San Martino al Cimino, prende il via il corso formativo Doria Pamphilj Cine Lab: una settimana (dal 13 al 19 luglio) di workshop e laboratori sui linguaggio cinematografico e audiovisivo e sulla produzione di cortometraggi. Le lezioni, che tratteranno di sceneggiatura, regia, elementi di fotografia e macchina da presa, direzione attori, elementi di montaggio e suono, sono condotte da tutor professionisti del cinema: Cristina Puccinelli (regista e sceneggiatrice), Gianluca Viti (regista), Domenico Catano (filmaker), Davide Pesola (tecnico del suono). Sono previste inoltre Masterclass con guest d'eccezione tra cui Michela Andreozzi e Dario Acocella, entrambi registi e sceneggiatori attivi nel cinema e in televisione. Aspetto fondamentale dell'iniziativa, gratuita e fruibile previa iscrizione, è l'orientamento dei giovani del territorio agli aspetti teorici e pratici della produzione cinematografica, ai linguaggi e alle metodologie del cinema e dell'audiovisivo, senza dimenticare le dinamiche e i contesti più attuali. In questa occasione la storica dimora Palazzo Doria Pamphilj, tra i beni del nostro patrimonio culturale, diviene luogo di incontro e didattica per i giovani.
L'iniziativa, sotto la direzione artistica di Vanda Braghetta e Adelmo Togliani, si concluderà a Palazzo Doria Pamphilj domenica 19 luglio (ore 21, ingresso su prenotazione) in una serata di gala dove saranno proiettati i corti realizzati dagli allievi durante il corso e alcuni corti nazionali e internazionali di generi vari. Madrina della serata l'attrice Valentina Corti, già volto amatissimo di fiction e cinema e vista recentemente nel film Un figlio di nome Erasmus accanto a Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. L'evento è organizzato dall'associazione Asi Ciao - Coordinamento provinciale di Roma insieme a Università della Tuscia, Comune di Viterbo, Alta Marea e Aps Gioventù Protagonista, ed è realizzato con il finanziamento di Laziocrea, Regione Lazio e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Lintera iniziativa, destinata ai giovani dai 16 anni in su, si svolgerà nel rispetto del distanziamento sociale e con l'obbligo di utilizzo di mascherine.
  © RIPRODUZIONE RISERVATA