Paga un trans per passare una notte folle, insoddisfatto gli ruba tutti i soldi

Polizia
1 Minuto di Lettura
Venerdì 24 Settembre 2021, 06:10

Paga un trans per passare una notte folle, ma poi insoddisfatto gli ruba tutti i soldi. E’ finito in manette con l’accusa di rapina un giovane 25enne di Viterbo. Il ragazzo la notte scorsa aveva deciso di concedersi una serata diversa e aveva incontrato un trans per passare la notte. Pattuito il prezzo della prestazione il 25enne avrebbe anche pagato in anticipo. Ma qualcosa sarebbe andato storto. Tanto che mercoledì mattina sono dovute intervenire le Volanti. Il ragazzo infatti dopo la prestazione sessuale, che avrebbe ritenuto insoddisfacente, sarebbe tornato all’appartamento del trans chiedendo la restituzione di quanto pagato. Il trans si sarebbe rifiutato di ridare la somma e lo avrebbe inviato ad andarsene da casa sua, un’abitazione nel pieno centro storico del capoluogo. Il 25enne vedendo rifiutate tutte le sue richieste di risarcimento avrebbe sfondato la porta dell’appartamento e come una furia sarebbe entrato brandendo un coltellino tascabile. Sotto la minaccia della lama sarebbe riuscito a farsi consegnare tutti i soldi che, la notte prima, gli aveva dato. La polizia subito sul posto avrebbe arrestato il 25enne con l’accusa di rapina. Nei prossimi giorni il ragazzo comparirà davanti al giudice del Tribunale di Viterbo per la convalida dell'arresto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA