Nepi, Premio Arigoni: la scuola al centro dell'azione dei Lions

Nepi, Premio Arigoni: la scuola al centro dell'azione dei Lions
2 Minuti di Lettura
Martedì 15 Giugno 2021, 10:02 - Ultimo aggiornamento: 13:43

Terza edizione del premio Franca Arigoni a Nepi, per gli studenti del Liceo linguistico-scientifico. Promosso da Lions Club Falerii Veteres, con il Comune di Nepi, l'iniziativa ha inteso ricordare l'insegnante, professoressa di matematica nel liceo stesso originaria di Civita Castellana.

Il riconoscimento è stato assegnato alla studentessa Michela Fantini, che ha partecipato al progetto Concorso scambi giovanili con un tema in inglese che le ha permesso di assicurarsi un viaggio premio con soggiorno di tre settimane a Berlino, ospite di una famiglia Lions e di un Campo Lions (o in altra capitale europea come alternativa). Il premio è nato per assegnare una borsa di studio in favore dello studente più meritevole del precedente anno scolastico. Il Lions Club ha deciso inoltre di donare all'istituto un microscopio per gli strumenti in dotazione dell' aula di scienze intitolata alla professoressa.

La cerimonia si è tenuta al liceo Midossi di Nepi  ed erano presenti, oltre a studenti e docenti, Giulio Basili marito della Arigoni e socio Lions, Giovanni Arigoni fratello di Franca, il vice Presidente del Lions club Franco Chericoni, che ha consegnato il microscopio al dirigente scolastico Alfonso Francocci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA