COVID

Nepi, il Comune dona libri agli studenti per l'iniziativa ministeriale #ioleggoperché

Mercoledì 2 Dicembre 2020 di Ugo Baldi

Il Comune di Nepi ha aderito all’iniziativa del ministero dell’Istruzione #ioleggoperché. L’assessore alla pubblica istruzione Giulia Perugini, insieme al sindaco Vita Franco, erano presenti alla donazione dei libri - raccolti in collaborazione con la Biblioteca comunale - ai ragazzi dell’istituto Alessandro Stradella che comprende elementari e medie .

«I libri donati, - ha spiegato l’assessore Perugini - sono stati divisi per gradi di istruzione e rappresentano il primo passo per l’istituzione di una biblioteca scolastica. Ringrazio, oltre alla biblioteca comunale, anche la dirigenza scolastica che hanno collaborato all’iniziativa. Il libro distrae e rilassa, permette di formare uno spirito critico, di acquisire idee mie, personali, non influenzate, di pensare fuori dagli schemi; aiuta a formare una visione più alta, olistica, verso l'orizzonte, aumenta la fiducia concede nuovi stimoli e spunti di conoscenza e migliora la capacità di scrittura, lessico e sintassi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA