Nepi, Alessandra Alimelli in corsa per la conquista di Palazzo Vignola

Mercoledì 17 Aprile 2019 di Ugo Baldi
L'uovo di Pasqua della politica locale comincia a sformare le sorprese a Nepi. La corsa verso palazzo Vignola  si è colorata a sorpresa di rosa ieri sera. Alessandra Alimelli, insegnante elementare, ha deciso di concorrere come candidato sindaco della città delle acque minerali alle prossime comunali.

Al fianco della maestra anche Moraldo Adolini, consigliere comunale uscente ed ex capogruppo del Pd, sfiduciato dall'uscente Pietro Soldatelli. La lista è stata battezzata "Nepi torna Nepi".

In corsa per la lista di consiglieri comunali, c'è Pietro Soldatelli senior che proprio ieri aveva rinunciato a concorrere da primo cittadino, Luciano Pazzetta ex segretario Pd, l'ex assessore di area di centro di qualche precedente legislatura Alessandro Ruffi.

Le soprese non finiscono qui. In arrivo anche una lista targata Cinque Stelle che dovrebbe portare a quattro i candidati sindaci.

    Ultimo aggiornamento: 13:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

E i topi brindano ai 100 giorni senza assessore all’ambiente

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma