Nel weekend a spasso nella Tuscia tra olio e vino novelli, festival degli Etruschi, fortilizi medievali

Barbarano Romano (Vt): la necropoli di San Giuliano
di Carlo Maria Ponzi
1 Minuto di Lettura
Venerdì 16 Novembre 2018, 10:15

Tra sabato 17 e domenica 18 novembre vari eventi nei borghi del Viterbese.

Proseguono gli appuntamenti della dodicesima edizione per le Feste dell’olio e del vino della Tuscia con visite ai frantoi, assaggi dell’olio novello, rievocazioni storiche, degustazioni di prodotti tipici, incontri sulle tecniche di produzione, eventi culturali, laboratori per bambini, passeggiate negli oliveti.

Sabato e domenica è la volta di Gallese, che ha allestito nelle vie del centro storico taverne per la degustazione di pietanze della tradizione culinaria, impreziosite da olio extra vergine di oliva. Tante le iniziative e le attrazioni di contorno al percorso enogastronomico: conferenze sull'agricoltura biologica; raduno dei musici Città di Gallese; camminata Walk in Tuscia; visite guidate, mercatini, giochi popolari, artisti di strada, musiche e danze popolari in piazza. Info: www.facebook.com/prolocogallese; Marco, 3346231884; Amedoro, 3387876043.

Domenica, a Barbarano Romano, Festival degli etruschi e dell’antichità. Il programma: ore 10, visita guidata alla Necropoli di San Giuliano; dalle 10,10 alle 18: “Ab origine”: Gli etruschi e i popoli antichi: rievocazione storica; ore 13: Etruschi a tavola: pranzo etrusco accompagnato da musica antica. Info: 335.580034198.

Il Parco naturale della Valle del Treja propone per sabato (appuntamento alle ore 10, piazza Roma, Calcata Vecchia) una escursione tra i borghi del parco, punteggiati da fortilizi di cui si hanno notizie a partire dall’XI secolo, abbandonati alla fine del XVI, conservano ancora numerose tracce di strutture murarie fortificate. Info e prenotazione: Avventura Soratte: William Sersanti 339 8800286.

© RIPRODUZIONE RISERVATA