Monterosi, un fine settimana decisivo: si chiude per il Rocchi e D'Antoni è vicino al sì

Monterosi un fine settimana decisivo: si chiude per il Rocchi e D'Antoni è vicino al sì
di Marco Gobattoni
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Giugno 2021, 05:50 - Ultimo aggiornamento: 13:03

Il prossimo fine settimana si annuncia foriero di possibili novità per il Monterosi. Dopo la festa per il salto in serie C, il club del presidente Luciano Capponi, inizia a pianificare il futuro prossimo. In primis la questione stadio: nelle ultime ore sono stati compiuti ulteriori passi in avanti per chiudere l’accordo con la Viterbese per portare i biancorossi a giocare nella prossima stagione a via della Palazzina. L’accordo tra i due presidenti Marco Arturo Romano sponda Viterbese e Capponi sponda monterosolina, sostanzialmente è stato raggiunto.

Per ufficializzare il tutto si attende la prima fetta delle garanzie economiche che la Viterbese attende sul proprio conto corrente. Rumors parlano di un accordo raggiunto intorno alla cifra di 200 mila euro, più una serie di benefit che il Monterosi verserà alla Viterbese, a iniziare da un obolo fisso (intorno ai 1500 euro) che servirà per coprire le spese di gestione delle singole partite dei biancorossi. Anche la parte organizzativa - quella più complicata da mettere in piedi - ha trovato uno sbocco negli incontri andati in scena lo scorso fine settimana: la Viterbese metterà a disposizione del Monterosi anche la propria squadra di steward che garantisce la sicurezza durante le sfide giocate dai gialloblù al Rocchi mentre, quando i biancorossi giocheranno a Viterbo, sarà sempre presente un rappresentante del club di via della Palazzina che monitorerà la gestione dell’impianto.

La Viterbese, affittuaria della struttura, concederà il Rocchi in uso al Monterosi per le sole gare di campionato e Coppa Italia, ma per sancire il tutto servirà il nulla osta definitivo del comune di Viterbo che dovrebbe pronunciarsi entro questa settimana. Non solo Rocchi però, ma anche futuro tecnico della squadra che dovrà farsi trovare pronta per l’avventura in C.

Domani è previsto un incontro tra Capponi, il direttore generale del club biancorosso Fabrizio Lucchesi e il tecnico della promozione Davide D’Antoni. Le parti si sono viste già lunedì scorso e sono stati compiuti passi in avanti verso la permanenza del mister. Un ulteriore confronto avverrà appunto domani con D’Antoni ed il club che entro il fine settimana scioglieranno gli ultimi nodi sulla permanenza alla guida del Monterosi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA