Monterosi, il mercato non è finito: Ekuban e Dipinto nel mirino, mentre Menichini pensa al cambio modulo

Monterosi, il mercato non è finito: Ekuban e Dipinto nel mirino, mentre Menichini pensa al cambio modulo
di Marco Gobattoni
3 Minuti di Lettura
Giovedì 20 Gennaio 2022, 06:15

Domenica si torna in campo, ma il Monterosi continua anche a pensare al mercato. Un mercato che ha già portato in biancorosso tre elementi giovani e funzionali al modo di giocare del tecnico Leonardo Menichini che, in base agli ultimi arrivi, potrebbe anche modificare il sistema tattico. Gabriele Artistico, Andrea Milani e Andrea Errico sono i tre colpi piazzati dal direttore sportivo Fabrizio Lucchesi che ha lavorato prevalentemente su profili giovani e in cerca di rilancio. Gli arrivi si sono concentrati sul reparto offensivo: i tre nuovi calciatori infatti, hanno doti spiccatamente offensive ma possono offrire soluzioni diverse a Menichini che finora ha giocato sempre con il 3-5-2.

Errico per esempio può essere utilizzato sia come esterno d’attacco, sia come mezz’ala di centrocampo in modo da consentire, dall’inizio o a partita in corso, un passaggio al 4-3-3. Ancora meglio sarebbe il 3-4-1-2 che Menichini ha utilizzato nell’avventura vincente di Salerno: a quel punto Errico andrebbe a giocare dietro le punte con Artistico che offrirebbe una valida alternativa alla coppia Costantino-Polidori. Come dicevamo però, il mercato del Monterosi non è affatto chiuso: nelle ultime ore il club del presidente Luciano Capponi ha alzato il pressing su Joseph Ekuban attaccante in forza alla Virtus Francavilla.

Ekuban, nelle scorse settimane seguito anche dalla Viterbese, ha realizzato finora due reti su quindici presenze alla corte di Roberto Taurino mister gialloblù nella passata stagione. L’attaccante dei pugliesi non è un grande goleador ma ha una forza fisica importante per la categoria e può essere usato su tutto il fronte offensivo. «Gli ultimi dieci giorni di mercato saranno come al solito caldi – ha detto parlando ad una trasmissione televisiva il direttore generale biancorosso Lucchesi – il fatto di non aver giocato ha facilitato anche diverse trattative che magari potevano chiudersi più avanti. Come Monterosi siamo coperti, ma come al solito coglieremo eventuali occasioni».

Un'occasione potrebbe essere rappresentata da Nicola Dipinto, centrocampista centrale in uscita dalla Fidelis Andria. Tutto questo senza tralasciare il mercato in uscita: dovesse arrivare Ekuban, quasi sicuramente uscirebbe Gianmarco Caon richiestissimo in serie D. In uscita anche Davide Buono che vorrebbe restare in biancorosso ma ha offerte allettanti dalla D. In uscita anche un altro mediano: Zakaria Sdaigui dovrebbe finire al Prato in D.

© RIPRODUZIONE RISERVATA