Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Monterosi, il mercato inizia a muoversi: su Costantino piomba il Crotone; se parte piace Adorante del Messina

Monterosi, il mercato inizia a muoversi: su Costantino piomba il Crotone; se parte piace Adorante del Messina
di Marco Gobattoni
3 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Giugno 2022, 05:35

D’accordo la questione stadio, con la trattativa per il Rocchi che va avanti tra frizioni e suk sul prezzo, ma il Monterosi sta iniziando a pensare anche alla squadra che verrà. Il mercato del club biancorosso, pronto per il secondo anno a giocare in serie C, dovrà per forza di cose passare prima dalle cessioni. L’oggetto del desiderio di molti club è l’attaccante Rocco Costantino. Tredici gol nella passata stagione nonostante i quasi quattro mesi di assenza, un curriculum di grande valore e le spiccate doti da leader ne fanno una preda appetibile per molte società di C. Nelle ultime ore, sull’attaccante del Monterosi, è piombato con forza il Crotone. Il club calabrese, retrocesso in serie C dopo un’annata difficile vissuta tra i cadetti, ha puntato su un tecnico esperto come Franco Lerda che torna a Crotone dopo dodici anni. Lerda stravede per Costantino e ne vorrebbe fare il perno principale in attacco per cercare di riportare i calabresi immediatamente in serie C.

La trattativa con il Monterosi è iniziata: il direttore generale dei viterbesi Fabrizio Lucchesi non chiede una cifra banale per il cartellino di Costantino che ha un ingaggio importante ed è legato al Monterosi fino al 30 giugno del 2023. A metà della prossima settimana, quando rientrerà dalle vacanze, il tecnico Leonardo Menichini si incontrerà con il club per iniziare a valutare tutte le ipotesi di mercato ad iniziare appunto da Costantino. Nel reparto avanzato i biancorossi, dovranno fare diverse operazioni: Costantino in uscita, Artistico tornato al Parma per fine prestito e vicino alla Virtus Francavilla dell’ex allenatore della Viterbese Antonio Calabro e Alessandro Polidori che torna dal prestito in gialloblù ma che non resterà sulla Cassia.

Al momento l’unico sicuro di restare sembra essere il giovane Gian Marco Caon che ha fatto bene nel primo anno di C ma spera di avere più spazio. Gli arrivi dunque sul fronte offensivo saranno almeno tre, considerato anche l’addio di Joseph Ekuban tornato a Francavilla dopo il prestito. Il lavoro in entrata e in uscita che dovrà fare il diesse Lucchesi sarà molto intenso e spunta il primo nome per l’eventuale sostituzione di Costantino, con il Monterosi che ha fatto un sondaggio con il Messina per il centravanti Andrea Adorante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA