Il Monterosi piega anche il Giugliano: il gol di Sivilla profuma di serie C

Giovedì 8 Aprile 2021 di Marco Gobattoni
Il Monterosi piega anche il Giugliano: il gol di Sivilla profuma di serie C

Un gol di Andrea Sivilla, l’ottavo stagionale, lancia il Monterosi che batte 1-0 il Calcio Giugliano nel recupero della quattordicesima giornata del girone G del campionato di serie D, volando a più otto punti sulla seconda in classifica Vis Artena e a più nove sul Latina. La compagine allenata dal tecnico Davide D’Antoni ha il campionato in mano con i biancorossi che – nelle ultime undici partite giocate – hanno portato a casa nove vittorie e due pareggi. Contro il Giugliano è arrivata l’undicesima vittoria su undici gare giocate al Martoni: un ruolino di marcia impressionante che ha consentito a Costantini e compagni di racimolare 56 punti su 23 partite giocate finora.

Avere ragione del Giugliano però non è stato facile: i campani stanno vivendo una situazione problematica dentro e fuori dal campo e, a Monterosi, hanno tirato fuori l’orgoglio, con la prestazione rovinata solo nel finale quando due espulsioni hanno costretto gli ospiti a chiudere in nove.

D’Antoni rivoluziona la squadra schierando un undici inedito: partono in panchina Salvato, Angeli, Borrelli, Lucatti e Sowe, con Sivilla affiancato in avanti dalla giovane coppia formata da Caon e Amayah. Il Giugliano lascia pochi spazi e il Monterosi fatica a creare occasioni pericolose: ci prova Capodaglio da fuori, ma senza fortuna mentre il colpo di testa di Piroli si spegne sul fondo.

Ad inizio ripresa la svolta: Sivilla si fa trovare pronto in area di rigore e batte Mola con freddezza. Una volta in vantaggio il Monterosi mette la gara in discesa: i biancorossi amministrano il vantaggio grazie alla sapienza tattica di Capodaglio, che in mezzo al campo non perde un pallone e innesca gli avanti biancorossi alla ricerca del raddoppio. Nel finale, la doppia espulsione di Conte e Orefice, mette la partita in ghiaccio con il Monterosi che sente profumo di serie C. «Non dobbiamo mollare – ha detto D’Antoni nel post-gara – abbiamo undici finali da giocare con la voglia vista finora».

Monterosi (3-5-2): Torelli, Petti, Piroli, Costantini, Buono, Vagnoni, Montanari (41’Borrelli), Capodaglio, Caon, Sivilla (22’st Sowe), Amayah (13’st Pellacani). All. D’Antoni.

Calcio Giugliano (4-3-3): Mola, Micillo, Russo G., Mady, Russo L., Stendardo, De Luca (20’ st Di Caterino), Conte, Filogamo (18’st Celestine), Camara (41’st Carnicelli), Orefice. All. Maschio.

Arbitro: Riccardo Gagliardini di Macerata.

Reti: 5’st Sivilla.

Note – ammoniti: Orefice, Vagnoni, Russo, Celestine. Al 31’st rosso diretto a Conte per gioco pericoloso. Al 33’st espulso Orefice per doppia ammonizione. Angoli 9-1.

Ultimo aggiornamento: 15:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA