Montalto Marina, si tuffano in acqua e la corrente li trascina al largo: due anziani salvati dai bagnini

Montalto Marina, si tuffano in acqua e la corrente li trascina al largo: due anziani salvati dai bagnini
di Marco Feliziani
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Luglio 2021, 14:35 - Ultimo aggiornamento: 14:36

Due persone salvate dai bagnini a Montalto Marina. L'operazione di salvataggio è avvenuta verso le 13 di oggi sulla spiaggia libera tra lo stabilimento Il Gabbiano e quello dell'Aeronautica Militare. Due persone anziane, di nazionalità italiana, si erano tuffate in acqua per fare il bagno ma la forte corrente marina ha trascinato al largo entrambe.

I bagnini dei due stabilimenti balneari, Lorenzo Nobili, Giacomo Borghetto e Angelo Profili, sono immediatamente accorsi gettandosi in acqua con il baywatch, traendo in salvo i due bagnanti. Dopo lo spavento e la forte scarica di adrenalina sono giunti i ringraziamenti anche da chi ha assistito alla scena. Sul posto è intervenuto il personale della delegazione di spiaggia della Guardia costiera di Montalto.

“Allarme squalo": ma è un'aquila di mare il pesce avvistato nelle acque di Montalto

SICUREZZA SULLE SPIAGGE LIBERE

Da oggi nella cittadina costiera, in ogni postazione di salvataggio delle torrette comunali installate sulle spiagge libere di Montalto e Pescia Romana, sono presenti i defibrillatori semiautomatici: un importante strumento per la salvaguardia della salute dei bagnanti.

Sono cinque le torrette installate sulle spiagge libere del litorale gestite dalla Federazione italiana nuoto (Fin): a Montalto Marina una è situata sul tratto di costa davanti piazzale Tirreno, un'altra sull'arenile in località Sanguinaro. A Pescia Romana nelle località Graticciare, Casalaccio e Marina di Pescia. Tali iniziative sono dirette e coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto di Civitavecchia e rientrano nel progetto nazionale del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto "Mare Sicuro 2021".

© RIPRODUZIONE RISERVATA