Malore allo stadio per uno storico tifoso della Viterbese: morto davanti al prato del “Rocchi”

Mercoledì 17 Luglio 2019
I soccorsi all'anziano allo stadio
Era andato allo stadio, che è anche il luogo che ospita la sede della società, per sapere novità della "sua" Viterbese. Ma un malore, davanti al campo del "Rocchi", lo ha colpito mortalmente. Inutili i soccorsi degli operatori del 118.

Erano all'incirca le 10.40 quanto Luigi Vergari esce dalla sua auto, una Fiat Seiciento bianca, fa pochi passi e poi cade a faccia avanti. Persona molto conosciuta da tutti i tifosi giallobù, regalava senpre un sorriso e una parola di incoraggiamento. «Era talmente innomorato della Viterbese che ha finito i suoi giorni dentro quello stadio che lo ha visto sorridere, disperarsi e gioire come era solito fare», hanno detto molti sportivi fedelissimi della squadra.

Su Vergari i soccorritori hanno tentato l'impossibile, praticando per oltre un'ora il massaggio cardiaco. Ma poi si sono arresti hanno dichiarato il decesso. Sul posto anche i carabinieri che hanno visionato i video della sorveglianza per escluedere che possano essere intervenute nel decesso cause diverse da quelle naturali. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Romani pronti al rientro ma potrebbero ripensarci

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma