Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Meduse danzano davanti la costa, a Montalto va in scena lo spettacolo di Ferragosto

Meduse danzano davanti la costa, a Montalto va in scena lo spettacolo di Ferragosto
di Marco Feliziani
2 Minuti di Lettura
Domenica 14 Agosto 2022, 20:25

La natura regala per Ferragosto una delle bellezze di questi mari: la medusa del Mediterraneo - della specie Risosthoma - conosciuta come polmone di mare o medusa barile. È stata vista a gruppi per tutta la mattinata di oggi davanti la costa di Montalto, in un mare limpido e caldo. La specie non provoca gravi conseguenze. In realtà in questi casi si tratta di una medusa praticamente innocua: la Rhizostoma può raggiungere i 50/60 cm di diametro e i 10 kg di peso e rappresenta la più grande medusa del Mediterraneo. La Guardia costiera locale ha comunque pattugliato il tratto di costa interessato.

È invece risultato un evento naturale di questo mare le chiazze avvistate nei giorni scorsi sul litorale. Gli enti preposti al controllo hanno verificato che non si trattava (come paventato sui social) di scarichi fognari o di altri eventi dovuti dall’uomo, ma di mucillagine. Sui fondali sabbiosi marini di Montalto sono presenti grandi praterie di Posidonia: una pianta di notevole importanza ecologica e costituisce un complesso ecosistema in termini di ricchezza per le diverse specie di pesci, oltre a fare da difesa naturale delle coste dall’erosione. Le foglie che cadono dalla pianta possono spiaggiare a causa delle alte temperature marine o per altri fattori naturali. La loro presenza nelle zone turistiche è poco gradita ai bagnanti, che la considerano un rifiuto piuttosto che una componente naturale propria del litorale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA