La Viterbese scruta quattro attaccanti ma ne vuole due

La Viterbese scruta quattro attaccanti ma ne vuole due
di Paolo Graziotti
2 Minuti di Lettura
Sabato 22 Maggio 2021, 06:30

La Viterbese sfoglia la margherita per cercare attaccanti che possano rinforzare il reparto avanzato in vista della prossima stagione e vuole stringere per Facundo Lescano che ha giocato l'ultimo campionato con la Sambenedettese. Bisognerà aspettare infatti per intavolare la trattativa che porti a Viterbo un attaccante centrale capace di andare in doppia cifra per quello che riguarda i gol segnati. La società di via della Palazzina è interessata infatti a Emilio Volpicelli che però sta disputando i play-off e con il sorprendente Matelica. Volpicelli resta comunque il più accreditato per rivestire il ruolo di attaccante centrale nella prossima stagione. Alla società di via della Palazzina pacciono anche Pietro Cianci attualmente al Bari ed Umberto Eusepi che gioca con l'Alessandria, entrambi stanno disputando i play-off con le proprie squadre. Ma, a parte ciò, sembra difficile poter arrivare ad avere una conferma positiva da uno dei due visto che hanno anche altre richieste. Ecco quindi che la Viterbese si potrebbe concentrare adesso a stringere per un attaccante esterno per cui il primo nome è quello dell'argentino Facundo Lescano. Cresciuta nelle giovanili di Genoa e Torino la punta sudamericana, classe '96, ha quasi sempre giocato in Serie C. Ha fatto particolarmente bene negli ultimi due campionati sia con la maglia della Sicula Leonzio dove ha totalizzato 10 reti, affrontando da avversario anche la Viterbese, sia in questa stagione dove è andato in rete per 12 volte con la casacca della Sambenedettese arrivando fino al primo turno dei play-off quando la squadra adriatica è stata eliminata dal Matelica. Anche Facundo Lescano, dopo quest'ultima stagione soprattutto, ha diversi estimatori ed interessa anche ad altre squadre di Serie C. La società di via della Palazzina è comunque già da qualche settimana sulle orme della punta. Nel caso in cui la Viterbese dovesse ingaggiare due nuovi attaccanti, che a a questo punto potrebbero essere Volpicelli e Lescano, potrebbe profilarsi la necessità di cedere una punta. Fermo restando che il giovane Edoardo Tassi, arrivato nel mercato di riparazione dello scorso gennaio dalla Ascoli, ha un contratto fino al termine della prossima stagione e potrebbe costituire un ottimo rincalzo da utilizzare come sostituto potrebbe profilare la partenza di Mamadou Tounkara. La punta ex Lazio ha un contratto che lo lega alla Viterbese fino al 30 giugno del 2022, proprio in passato erano arrivate per l'attaccante gialloblù alcune richieste anche dai campionati esteri. Ovviamente si tratta di un gioco ad incastri. Se nelle prossime settimane dovesse arrivare un'offerta importante per Tounkara e, allo stesso tempo dovesse sbloccarsi in modo positivo la trattativa per due degli attaccanti che la Viterbese sta cercando, la punta gialloblù potrebbe partire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA