La Viterbese con la testa al Monza: a Potenza i gialloblù perdono 2-1

Sabato 20 Aprile 2019 di Marco Gobattoni
La Viterbese con la testa al Monza: a Potenza i gialloblù perdono 2-1.
Seconda sconfitta consecutiva per la Viterbese che perde 2-1 contro
il Potenza e vede complicarsi la rincorsa playoff attraverso il campionato. I gialloblù ora sono decimi, occupando così l’ultima casella disponibile per entrare negli spareggi di fine stagione. A Potenza decidono le reti di Ermerson e Ricci che al 35’ del primo tempo e al 72’confezionano le due marcature che blindano i tre punti per i lucani. A nulla vale la rete di Damiani al 92’ che rende meno amaro il punteggio per una Viterbese imbottita di seconde linee e proiettata già alla grande finale della Coppa Italia contro il Monza la cui gara di andata si giocherà mercoledì in Brianza  alle ore 18.
POTENZA 3-4-2-1: Breza; Panico (35’ st Sepe), Giosa, Sales; Coccia (12’pt Bacio Terracino, poi 35’ st Genchi), Coppola, Ricci (34’ st Piccinni), Emerson 7; Dettori, Franca (21’ pt Lescano); Guaita.  A disp. Mazzoleni, Murano, Ioime, Di Somma, Longo. All.: Raffaele 
VITERBESE 3-4-3: Forte; Atanasov, Cenciarelli (1’ st Damiani), Rinaldi; Coda, Sparandeo, Luppi (12’ st Bismark), Coppola (20’ st Vandeputte); Tsonev, Molinaro (21’ st Pacilli), Zerbin (20’ st Matera). A disp. Demba, De Giorgi, Palermo, Milillo, Polidori, Mignanelli, Sini, Artioli. All.: Calabro
ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso 
RETI: 35’ pt Emerson, 27’ st Ricci, 47’ st Damiani
NOTE:  Ammoniti Ricci, Vandeputte e Pacilli. Spettatori 4000 circa di cui 11 viterbesi. Recupero pt 3’; st 3
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Noi, viaggiatori compulsivi con destinazione “ovunque

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma