La Viterbese da giovedì passa a Romano, che intanto fa i primi passi sul mercato

Lunedì 15 Luglio 2019
Il portiere Davide Narduzzo
La data di giovedì 18 è segnata in rosso, per avere la certezza del passaggio di proprietà tra Piero Camilli e Marco Romano. Ma intanto la nuova proprietà in pectore della Viterbese pensa già al mercato.

Nei giorni scorsi c'è stato un contatto con l'entourage del portiere Davide Narduzzo, un 94 che la stagione scorsa ha giocato in serie D con la Reggio Audace. L'estremo difensore, cresciuto nelle giovanili del Milan, ha lasciato un buon ricordo in Emilia; anche se in campionato ha totalizzato non più di 22 presenze, essendo penalizzato dalla regola degli under, che sono obbligatoriamente da schierare in questa categoria.

Con lui potrebbe arrivare anche il centrocampista Janis Cavagna, cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta: altro ex Reggio Audace e Pro Piacenza, con un passato anche in serie B con il Trapani. Cavagna è un centrocampista di fascia destra che la scorsa stagione ha avuto una parte importante nella Reggio Audace, poi conclusa con il ripescaggio in C degli Emiliani proprio nei giorni scorsi.

Oltre a gran parte dei giocatori già sotto contratto, faranno parte dell'organico gialloblù anche il difensore Cristiano Del Prete e il centrocampista Riccardo Capparella. Entrambi provengono dalla squadra Berretti e hanno già fatto qualche apparizione con la prima squadra, nel finale della scorsa stagione. I due hanno firmato il contratto con la Viterbese proprio la settimana scorsa. Nei prossimi giorni, il nuovo direttore sportivo Marco Lancetti incontrerà anche Simone Palermo, Daniele Mignanelli e Jari Vandeputte, tutti ancora sotto contratto, per parlare con loro del programma che vuol portare avanti il management di Romano.

La nuova società avrebbe intenzione di instaurare rapporti solidi con Roma, Lazio, Frosinone e Pescara per avere il prestito giovani interessanti. Elementi di esperienza per la categoria potrebbero arrivare invece dalla Albinoleffe, società con cui Lancetti è in ottimi rapporti. Per quello che riguarda invece le uscite, Il centrocampista Diego Cenciarelli ha abbandonato Viterbo dopo tre stagioni ed è approdato al Gubbio. Nuova destinazione anche per il difensore centrale Michele Rinaldi, finito alla Feralpi Salò. Il portiere Francesco Forte,che aveva iniziato la scorsa stagione prima di essere sostituito tra i pali da Valentini, si è accasato alla Carrarese.

La Viterbese si riunirà a Soriano nel Cimino il prossimo venerdì 19 e si allenerà per tre giorni a Canepina. Poi tutta la squadra partita per Chianciano, come già successo nelle scorse stagioni, per restare in Toscana una decina di giorni. I giocatori della Viterbese ritorneranno poi a lavorare a Canepina, immediatamente prima della vigilia dell'esordio in Tim Cup fissato per il 4 agosto.
  Ultimo aggiornamento: 19:31 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

L’asse Ficcardi–Cacciatore, la coppia che punta l’indice

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma