L'Active Network supera il Sestu e sale al terzo posto

L'Active Network supera il Sestu e sale al terzo posto
di MARCO GIULIANELLI
2 Minuti di Lettura
Domenica 21 Marzo 2021, 05:30

L'Active supera il Città di Sestu e scala una posizione in classifica. Vittoria doveva essere e vittoria è stata per i ragazzi di mister Davod Ceppi che hanno superato il team sardo, fanalino di coda di serie A2, con il punteggio di 4-1. C'è stato da sudare più del previsto, ma alla fine i viterbesi hanno ottenuto i tre punti utili per superare in classifica la Roma, bloccata sullo 0-0 dalla Mirafin, e impadronirsi del terzo posto. Subito in vantaggio con Cesar, i neroarancio hanno stentato molto a portare pericoli alla porta avversaria con gli ospiti molto chiusi e pronti a ripartire. A un minuto dal termine una uscita del portiere sardo Corona, viene giudicata fallosa, ammonizione e rigore che Cesar trasforma per il 2-0 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa gli ospiti sono più aggressivi e trovano la rete del 2-1 con una bomba dal limite di Lamas. A quel punto sono i locali a cambiare tattica: attesa e ripartenze che permettono ai viterbesi di colpire prima con Lepadatu e poi Lamedica. A 5' dal termine il Sestu gioca la carta del portiere di movimento e crea qualche grattacapo a Bellobuono che, però, rischia due volte di segnare colpendo una traversa e un palo calciando verso la porta ospite sguarnita. Ora per l'Active ci saranno due trasferte decisive per l'accesso ai playoff, la prima già martedì nel recupero del match sul campo della Mirafin.

Active Network: Bellobuono, Davì, Sachet, Curri, Lamedica, Ercoli, Thinthawon, Feliziani, Claro, Lepadatu, Piccioni, La Bella. All.: Ceppi

Città di Sestu: Corona, Lamas, Casu, Cau, Renan, Atzeni, A. Lintas, Floris, Pire. All. Wilson

Sconfitta, invece, per il Real Fabrica in serie B superato 8-5 dalla capoclasse Fortitudo Pomezia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA