La Viterbese si arrende al Trapani, che riscatta la sconfitta in Coppa Italia

Domenica 31 Marzo 2019 di Marco Gobattoni
Il Trapani liquida la Viterbese e riscatta la sconfitta in Coppa Italia: 2-0 inflitto ai gialloblù.
Un Trapani cattivo e convinto batte 2-0 la Viterbese e porta a casa tre punti fondamentali in chiave primo posto. Una Viterbese stanca e con tantissime assenze ha pagato scotto ad un Trapani partito subito forte e passato in vantaggio al 9' del primo tempo, grazie al gol di Nzola.

I siciliani hanno impresso un ritmo pesante al match, gestendo la gara con tranquillità: a chiudere i conti il raddoppio di Ferretti al 37'. Nella ripresa, il tecnico della Viterbese Calabro, prova a cambiare qualcosa, ma i cambi non incidono: finisce 2-0 con la Viterbese che tornerà in Sicilia il prossimo 10 aprile per l'importantissima gara di ritorno della semifinale della Coppa Italia. 

TRAPANI (4-3-3): Dini; Scrugli (7' Lomolino), Taugourdeau, Da Silva, Costa Ferreira; Aloi (46' Mulé), Toscano, Corapi (78' Franco); Ferretti (68' Tulli), Evacuo, Nzola (78' Fedato). A disp.: Cavalli, Ferrara, D'Angelo, Dambros, Mastaj. All. Italiano.

VITERBESE (3-4-2-1): Valentini (74' Thiam); Atanasov, Coda (46' Sparandeo), Rinaldi; Zerbin, Coppola (67' Artioli), Palermo, Mignanelli; Vandeputte (46' Damiani), Tsonev; Molinaro (46' Bismark). A disp.: Thiam, Bertollini, Milillo, Sini, Del Prete, De Giorgi, Polidori, Pacilli. All. Calabro.
Reti: 9' Nzola, 37'Ferretti. 
Arbitro: Vigile di Cosenza (Severino-Perrotti)
Reti: 9' Nzola, 36' Ferretti
Note - ammoniti: Coda (V).  Ultimo aggiornamento: 1 Aprile, 12:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Fermiamo i furti di cani». L’appello social dei padroni

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma