Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il Monterosi entra nel mercato e riparte da Piroli. In uscita Di Paolantonio e Polidori. Resta il nodo stadio

Il Monterosi entra nel mercato e riparte da Piroli che rinnova. In uscita Di Paolantonio e Polidori
di Marco Gobattoni
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Luglio 2022, 10:00 - Ultimo aggiornamento: 18:46

Il raduno fissato per il 18 luglio, un mercato che entra nel vivo e la questione stadio Rocchi che resta sullo sfondo. Con il via libera all’iscrizione al prossimo campionato di serie C, il Monterosi, ha acceso il semaforo verde sulle operazioni di mercato che andranno a comporre la nuova rosa a disposizione del confermato tecnico Leonardo Menichini.

Si parte da una conferma con il difensore Danilo Piroli, uno dei migliori la scorsa stagione, che ha rinnovato per un’altra stagione in biancorosso e rappresenterà un punto fermo della retroguardia monterosolina. Insieme a lui ci sarà Gabriele Rocchi, calciatore più utilizzato lo scorso torneo e molto apprezzato da Menichini. Più incerta la situazione legata ad Emmanuel Mbende: l’ex difensore della Viterbese ha un ingaggio pesante e qualche offerta sul tavolo; il Monterosi vorrebbe tenerlo ma se dovesse arrivare una proposta allettante il calciatore verrebbe liberato.

Uno che sicuramente lascerà la Tuscia e che produrrà una bella plusvalenza alle casse biancorosse, sarà il centrocampista Alessandro Di Paolantonio. Su di lui almeno tre club: il Foggia, che già lo ha avuto in prestito fino allo scorso maggio, l’ambizioso Trento e la neo promossa Audace Cerignola. Anche il Crotone ci sta facendo un pensierino ma il direttore generale Fabrizio Lucchesi chiede una cifra importante per il cartellino del suo tesserato che ha un contratto valido fino al 30 giugno 2023. Anche il centrocampo subirà quindi un bel restyling: Simone Franchini e Davide Buglio sono tornati al Padova per fine prestito, mentre Samuele Parlati e Emanuele Adamo rimarranno in biancorosso.

Da capire il futuro di Basit: il mediano è tornato al Benevento per fine prestito ma il Monterosi vorrebbe riprenderlo. In attacco molto ruoterà intorno al futuro di Rocco Costantino. Per lui diverse offerte, ma anche la voglia di rimanere a Monterosi che alla fine potrebbe fare la differenza. Destinato al ritorno alla Viterbese invece, Alessandro Polidori di proprietà del Monterosi ma molto vicino al ritorno in gialloblù.

Sullo sfondo poi resta la questione per l’affitto dello stadio Rocchi. Lucchesi e il presidente della Viterbese Marco Arturo Romano continuano a parlarsi: il tempo non è molto visto che la Viterbese in questi giorni deve iscrivere la squadra Primavera al campionato, indicando la sede di gioco che nelle intenzioni dovrebbe essere proprio quella del Rocchi. Se ciò avvenisse, le possibilità di vedere nuovamente il Monterosi a via della Palazzina svanirebbero del tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA