I Centri Coni della Tuscia festeggiano con i ragazzi a Civita Castellana

I Centri Coni della Tuscia festeggiano con i ragazzi a Civita Castellana
2 Minuti di Lettura
Sabato 23 Aprile 2022, 15:30

E' iniziata la festa finale dei Centri Coni nella Tuscia 2021/2022. Il primo appuntamento c'è stato a Civita Castellana. Ad ospitarlo il Circolo Tennis Davis 76, che ha lasciato i campi ai tecnici e i ragazzi dell'Amatori Rugby e della Jfc Calcio che insieme alle giovani racchette del circolo hanno partecipato alla giornata conclusiva del progetto. «Lo sport è inclusione, integrazione ha detto il presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola -, rispetto delle regole, fair play e permette ai ragazzi di evolversi maturando la propria autostima. Con queste iniziative possiamo far sperimentare ai ragazzi nuove discipline sportive e ampliare le loro esperienza».

Un lavoro di qualità in questi mesi è stato portato avanti dai tecnici delle tre discipline sportive che hanno aderito a questa iniziativa. «I nostri giovani - ha sottolineato il sindaco Luca Giampieri - hanno fatto nuove conoscenze, partecipando a questo progetto che sarà utile nella loro maturazione sportiva».

Erano presenti il delegato provinciale del Coni Ugo Baldi, il coordinatore tecnico provinciale Adriano Ruggiero, gli assessori Carlo Angeletti e Lorena Sconocchia, i presidenti Enzo Tribolati (Jfc), Tonino Angeletti (Amatori Rugby) e Sergio Pescetelli (Tennis). I ragazzi hanno ricevuto in omaggio una medaglia del Coni, inclusi i tre ragazzi ucraini (Natalia, Maxim e Zlata) ospiti del Tennis Davis 76.

I prossimi appuntamenti sono in programma a Roncilgion e Orte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA