Giornata del veicolo d'epoca: 35 camion storici affollano il raduno organizzato a Nepi

Martedì 8 Ottobre 2019 di Ugo Baldi
Camion d'epoca sulla strade di Nepi (Viterbo) e provincia. E' stato un weekend, quello organizzato dal circolo "Gino Tassi" insieme ad aziende locali, che si è svolto pochi giorni dopo la Giornata nazionale del veicolo d'epoca che si celebra a fine settembre di ogni anno.

L'appuntamento è stato organizzato dal circolo italiano Camion storici "Gino Tassi" (federato ASI - Automotoclub storico italiano) in collaborazione con l'azienda trasporti Fratelli Zucchetto e alla AG Group di Michele Amadei. L'iniziativa ha riscosso successo di adesioni e  pubblico, con la partecipazione di 35 camion: i più vecchi risalgono agli anni '30 e i più recenti ai primi anni '80.

I partecipanti, provenienti da tutta Italia e dal Viterbese, sabato hanno visitato il museo del bunker del Monte Soratte, a Sant'Oreste; mentre nel pomeriggio, lungo le storiche mura di Nepi, è stata allestita la mostra statica dei veicoli. Quindi, una corriera d'epoca ha portato il gruppo a visitare il Museo storico dell'Aeronautica militare a Vigna di Valle, sul lago di Bracciano.

Domenica è stata dedicata alla visita del centro storico di Nepi, a cura della Pro Loco, e quindi al pranzo di chiusura dell'evento. Ora gli organizzatori puntano a ripetere l'esperimento nell'Italia centrale, quindi anche nel Lazio e nella Tuscia: i raduni di camion storici sono già molto diffusi nelle regioni settentrionali © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma