Fabrica di Roma, ladri in una villetta si accontentano delle scatolette di tonno e pomodori

Fabrica di Roma, ladri in una villetta si accontentano delle scatolette di tonno e pomodori
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Agosto 2021, 11:24 - Ultimo aggiornamento: 17:03

I ladri non sono andati i ferie nemmeno quest'anno nell'agro falisco.

E' entrata in azione con molta probabilità quella fascia di microcriminalità, poco organizzata, che sceglie questo periodo per mettere a segno colpi di piccola identità per sbarcare il lunario. Ma che comunque creano disagi e problemi.

Un furto è stato segnalato in un supermercato di Civita Castellana e due (uno però è andato a vuoto) in altrettante abitazioni nella frazione di Faleri, nel territorio di Fabrica di Roma.

Nel primo caso sono stati tanti i danni agli infissi scardinati per entrare all'interno del market, poi sono stati portati via i pochi soldi che erano rimasti a fine serata, all'interno di una macchinetta per la distribuzione di caffè e bevande. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri della stazione di Civita Castellana, che potrebbero risalire all'autore dagli indizi.

A Faleri i ladri sono entrati in un villetta, dopo aver tagliato la rete di recinzione, in assenza dei proprietari e hanno prelevato attrezzi per il giardinaggio, una motosega. Poi hanno preso del cibo in scatola (tonno, pomodori, carne) e bottiglie di vino. C'è stato un secondo tentativo sempre nella frazione di Faleri ma è andato a vuoto, forse per l'arrivo improvviso dei proprietari che se la sono cavata con la rottura di una finestra.

I carabinieri, che hanno alzato il livello di guardia come sempre nel periodo delle ferie, si raccomandano di chiamare il 112 al primo sospetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA