Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fabrica di Roma: giocatori di calcio a cinque derubati durante la partita

Fabrica di Roma: giocatori di calcio a cinque derubati durante la partita
1 Minuto di Lettura
Domenica 21 Novembre 2021, 10:38 - Ultimo aggiornamento: 18:23

Partita sospesa per visita ladri a Fabrica di Roma. E' accaduto ieri pomeriggio alla fine del primo tempo della gara di serie B tra Real Fabrica e Ternana di calcio a 5 che si stava disputando al Pala Anselmi.

I giocatori della squadra di casa al rientro negli spogliatoi hanno trovato una brutta sorpresa: si sono accorti che i ladri erano entrati per portare via dalle borse di gioco e dai pantaloni, portafogli con tanto di denaro e documenti, telefonini e qualche catenina.

Non è stato ancora quantificato il bottino.

Nulla invece è stato toccato nello spogliatoio della squadra ospite. Visto la rabbia dei giocatori per quanto accaduto, l'arbitro ha deciso di sospendere la gara per mezzora, per permettere ai giocatori di ritrovare al necessaria serenità prima di tornare in campo. Nel frattempo sono stati avvisati i carabinieri. A quanto sembra qualcuno ha notato due persone che si sono allontanate in tutta fretta a bordo di due auto poco prima della fine del primo tempo. Per la cronaca la gara si è chiusa con il successo del Real Fabrica per 6-5. Il secondo tempo iniziato in ritardo ha visto una reazione molto decisa dei locali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA