Dopo E.R. George Clooney torna sul piccolo schermo. E visita Viterbo per girare la sua miniserie

Martedì 13 Marzo 2018 di Federica Lupino
George Clooney, l'attore a Viterbo -al ristorante 13 Gradi -
in cerca di una location
Quando è apparso prima di pranzo a piazza del Comune, in molti hanno temuto di avere le allucinazioni. E invece no, George Clooney oggi era a Viterbo. L'attore statunitense, ex di Elisabetta Canalis e attualmente sposato con Amal Ramzi Alamuddin, sta cercando le location adatte per il suo prossimo film. Per la precisione, si tratta della miniserie Catch-22, adattamento in sei parti del romanzo di Joseph Heller, in Italia meglio conosciuto con il titolo Comma 22.

Scritto, diretto, prodotto e interpretato da Clooney, il drama segue le vicissitudini del capitano John Yossarian (sarà impersonato da Christopher Abbott), un aviatore dell'aeronautica militare statunitense, e dei suoi compagni mentre prestano servizio, eseguendo pericolose missioni di bombardamento a bordo di B-25 Mitchell. Catch-22 segna il ritorno della star di Hollywood sul piccolo schermo dopo quasi vent’anni, da quando cioè Clooney ha interpretato il dottor Doug Ross in E.R. Ambientato nella Seconda Guerra Mondiale, alcune scene potrebbero essere girate proprio nel capoluogo della Tuscia, già in passato set di numerose pellicole di successo.

L'attore, con numeroso staff al seguito, ha visitato tutto il cuore medievale della città, passando da via San Lorenzo, piazza della Morte e il quartiere di San Pellegrino. Per lui, pranzo al ristorante 13 Gradi. La serie è stata commissionata dalla piattaforma streaming Hulu, non ancora presente in Italia, ma principale rivale di Netflix insieme ad Amazon. Ultimo aggiornamento: 19:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA