Covid, ora il virus colpisce i giovani: 60 positivi su 83 hanno tra 28 e 7 anni

Il drive in a Viterbo
di Federica Lupino
2 Minuti di Lettura
Giovedì 22 Luglio 2021, 07:05 - Ultimo aggiornamento: 20:05

Il virus corre tra i più giovani. Lo dimostrano i dati in possesso della Asl di Viterbo: attualmente positivi in tutta la provincia ci sono 83 persone. Rispetto al totale, la maggioranza ha tra i 28 e i 7 anni: sono infatti 60 i contagiati nati negli anni tra il 1993 e il 2014. Per i restanti 23 colpiti dal Covid, il più piccolo ha 5 anni e il più grande, l’uomo ricoverato nella struttura Covid di Roma, ne ha 85. Inoltre, per la maggior parte si tratta di cittadini non ancora vaccinati o che hanno effettuato solo la prima dose.

La curva intanto ieri ha subito un’impennata come non si registrava da mesi: più 20 casi in 24 ore. Significativo, inoltre, che i positivi siano sparsi in 9 comuni della provincia: 6 a Viterbo, 4 a Orte, 3 a Civita Castellana, 2 a Tarquinia, 1 rispettivamente a Canino, Castiglione in Teverina, Oriolo Romano, Tuscania e  Vallerano. Diverse le situazioni che si celano dietro ai numeri: nel caso di Orte, è risultata contagiata un’intera famiglia (genitori e figli) e i sanitari stanno indagando per capire quale sia la fonte dell’infezione. Un altro cittadino è rientrato da un viaggio in Croazia, altri sono contatti di caso o pazienti che si sono presentati al drive in perché sintomatici.

A Civita Castellana, dopo il bimbo di 5 anni, ieri positivi “classe 1968, 1998 e 2011 dei quali uno di ritorno da un viaggio all’estero e uno da un campo estivo fuori comune”, fa sapere il Comune. A Tuscania il sindaco Fabio Bartolacci commenta: “Purtroppo questa nuova ondata che si sta prospettando riguardo gli aumenti per i contagi ha colpito anche la nostra cittadina. Risulta una nuova contagiata di giovane età a dimostrazione che abbassare i livelli di sicurezza comporta il proliferarsi dei contagi. Ai giovani e a quanti sono privi di vaccinazione – continua - l'appello a rispettare le regole".

© RIPRODUZIONE RISERVATA